Nuova luce sul Velodromo Maspes-Vigorelli con Gewiss

Rinnovato l’impianto di illuminazione del Velodromo Maspes-Vigorelli grazie agli apparecchi Stadium PRO | 3 e Smart[PRO] 2.0 di Gewiss.

Velodromo Maspes-Vigorelli illuminazione Geewiss

Torna a splendere il Velodromo Maspes-Vigorelli, nel quartiere City Life di Milano.

Buona parte del merito del restyling dell’impianto è dovuto al nuovo impianto illuminotecnico realizzato da Digital Sport Innovation utilizzando le Serie Stadium PRO | 3 e Smart[PRO] 2.0 di Gewiss. Non è la prima volta che gli apparecchi del produttore bergamasco vengono utilizzati con successo per questo tipo di applicazioni.

Tutte le opere di ammodernamento sono state eseguite da Quadrio Costruzioni su commissione di City Life S.p.A., che ha in carico l’intera rifunzionalizzazione dell’impianto sportivo nell’ambito del Piano Integrato di Intervento.

Le caratteristiche del Velodromo Maspes-Vigorelli

Costruito nel 1935 in seguito alla demolizione dell’antiquato velodromo Sempione, il Maspes-Vigorelli ha subito negli anni diversi interventi di restauro, che hanno consentito alla struttura di ospitare svariati eventi sportivi (ciclismo, football americano e persino una gara di coppa del mondo sci di fondo nel 1997 e tre arrivi di tappa del Giro D’Italia tra gli anni ’50 e ‘60). Tanti anche gli eventi extra-sportivi, come gli storici concerti dei Beatles nel 1965.

Gli ultimi lavori di rinnovamento, oltre a quelli legati all’impianto di illuminazione, hanno visto anche la manutenzione straordinaria della pista originaria in pino di Svezia, lunga 397,7 m e larga 7,5 m, con una pendenza massima in curva di 42 gradi. I 142 apparecchi Smart[PRO] 2.0 appena installati serviranno a rischiararla anche nelle condizioni climatiche più avverse, garantendo un illuminamento medio superiore ai 700 Lux su tutti i settori della pista e un livello di uniformità maggiore di 0,6.

Stadium PRO | 3 per il football americano

Per illuminare il campo da football americano, che ospita le partite casalinghe dei Seamen Milano e dei Rhinos Milano (entrambi in Prima Divisione), sono stati invece installati 44 apparecchi Stadium PRO | 3 in grado di assicurare un illuminamento medio superiore a 600 Lux e un livello di uniformità pari allo 0,7. Grazie ad un sistema di gestione DALI installato in ognuno degli apparecchi Stadium PRO | 3, inoltre, sarà possibile regolare a piacimento l’intensità del flusso luminoso, adeguando i livelli d’illuminazione in base a diverse esigenze agonistiche o ad altre necessità.

Per l’illuminazione delle tribune e dei locali annessi, infine, sono stati utilizzati apparecchi appartenenti alle gamme Smart[3] e Smart[3] Plus.

Informazioni su Alessia Varalda 1757 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.