Il futuro della connettività nelle smart home

Le soluzioni di smart lighting WiZ e l’intera gamma di illuminazione Philips Hue saranno compatibili con il nuovo standard di connettività per la casa intelligente Matter

Philips Hue e WiZ: la smart home parla Matter

Uno standard di connettività unificato renderà la tecnologia di smart home fruibile da molte più persone: Philips Hue e WiZ  – entrambi brand di Signify – hanno deciso di rendere i prodotti a prova di futuro garantendo un’esperienza di connessione semplificata tra l’illuminazione intelligente avanzata e altri dispositivi smart.

Matter abilitazione in un solo passaggio per Philips Hue

Le luci intelligenti e gli accessori Philips Hue esistenti e di futura generazione saranno compatibili con Matter (precedentemente noto come Project CHIP – Connected Home over IP), il nuovo standard industriale che permette ai dispositivi intelligenti di interagire senza problemi. Questo grazie a un aggiornamento del software dello Hue Bridge.

Philips Hue offre un’illuminazione smart facile da personalizzare e completa, grazie allo Hue Bridge che è l’hub di illuminazione intelligente che collega e controlla tutti i prodotti Philips Hue, dalle luci interne ed esterne alle funzioni di intrattenimento, agli accessori intelligenti e altro ancora.

Per portare l’integrazione della casa intelligente Philips Hue a un livello superiore, il software verrà aggiornato automaticamente con Matter. In questo modo gli utenti di Philips Hue potranno integrare ache altri dispositivi per la smart home. Ovviamente tutte le personalizzazioni – scene di luce, programmi automatici, possibilità di intrattenimento avanzate – resteranno invariate e disponibili anche dopo l’aggiornamento dello Hue Bridge Matter.

Matter abilitazione in un solo passaggio per Philips Hue

Semplificare il passaggio alla smart home

Anche WiZ, marchio di smart lighting con tecnologia Wi-Fi e Bluetooth, sta modificando i propri dispositivi per assicurarsi che possano ricevere l’aggiornamento software non appena il nuovo protocollo Matter verrà reso disponibile. Con i prodotti aggiornabili, i consumatori potranno connettere i device a qualsiasi altro dispositivo intelligente dotato delle medesime caratteristiche.

I prodotti WiZ aggiornabili tramite il nuovo protocollo Matter

Un’adozione rapida per la casa intelligente

A settembre 2021 le lampade Philips Hue e i prodotti WiZ saranno pronti a ricevere l’aggiornamento e assicurare una nuova esperienza per la casa connessa. Questa tecnologia ha come obiettivo quello di unificare il settore, rivoluzionare la smart home e consentire ai consumatori di connettere senza problemi tutti i dispositivi domestici intelligenti.

Informazioni su Alessia Varalda 1704 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.