Massima efficienza e comfort con i-NX-Q, unità polivalente ad aria

i-NX-Q è la nuova gamma di unità polivalente per sistemi a 4 tubi con sorgente d’aria in grado di garantire massima efficienza per il comfort di tutti i giorni

i-NX-Q è la nuova unità polivalente ad aria di Mitsubishi Electric

i-NX-Q è la nuova unità polivalente ad aria di Mitsubishi Electric a brand Climaveneta, in grado di garantire massima efficienza per il comfort di tutti i giorni. Con potenze che vanno da 44 a 152 kW la gamma è in grado di soddisfare contemporaneamente le richieste di acqua calda e fredda, grazie a un sistema a due circuiti completamente indipendenti che non necessita di commutazioni stagionali.

Elevata efficienza per l’unità polivalente ad aria i-NX-Q

Per una miglior flessibilità operativa e un’elevata efficienza in ogni condizione di carico, la nuova unità polivalente ad aria impiega due compressori scroll inverter disposti su due circuiti frigoriferi indipendenti.

La presenza di compressori a velocità variabile VSD riesce a soddisfare ogni richiesta combinata di carico termico/frigorifero da parte dell’impianto, con efficienze superiori rispetto a quelle delle unità con compressori a velocità fissa. Le efficienze ai carichi parziali consentono di superare i limiti minimi imposti dalla direttiva ERP (Energy Related Products) sia per funzionamento in riscaldamento (indice SCOP), sia in raffreddamento (indice SEER).

Adatta per diverse esigenze impiantistiche

Un controllo preciso della ventilazione (ventilatori a velocità variabile di serie su tutti i modelli), la selezione dei componenti di scambio termico e l’utilizzo di tecnologia proprietaria, rendono l’unità i-NX-Q la soluzione ideale ai diversi fabbisogni impiantistici: produzione di acqua refrigerata in uscita dall’evaporatore in un intervallo di temperatura che va da -10°C fino a +20°C, produzione di acqua calda in uscita dal condensatore fino a 60°C. Il funzionamento è garantito con temperatura aria esterna tra -15°C e + 46°C.

La struttura compatta assicura un’installazione veloce anche in spazi ridotti. Inoltre, la possibilità di configurare in maniera flessibile l’unità scegliendo tra due diverse versioni acustiche, l’ampia gamma di opzioni e accessori permette di essere utilizzata anche per esigenze applicative complesse.

In fase progettuale è stato sviluppato uno studio finalizzato all’ottimizzazione del circuito frigorifero dal punto di vista vibrazionale (dall’analisi FEM del sistema al test finale dell’unità) per evitare lo “skip frequency”, garantendo una variazione continua di velocità che segue in maniera puntuale il carico e aumentare l’affidabilità sul campo.

L’unità è dotata di logiche di controllo VPF (Variable Primary Flow) che regolano la velocità delle pompe di circolazione seguendo l’andamento del carico termico e che agiscono sull’algoritmo di termoregolazione dell’unità ottimizzandolo per il funzionamento a portata variabile. Questa soluzione garantisce una stabilità di funzionamento e affidabilità oltre a risparmio energetico sui costi di pompaggio.

Il comando W3000+ con tastiera large con comandi funzionali e display LCD consente la consultazione e l’intervento sull’unità attraverso un menu multi-livello.
Inoltre, è disponibile l’interfaccia utente KIPlink (Keyboard In your Pocket) per gestire l’unità da smartphone e tablet: accensione e spegnimento, modifica del set point, monitoraggio dello stato dei circuiti frigoriferi e dei vari componenti; visualizzare/resettare gli allarmi presenti.

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1341 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.