Come ridurre i consumi energetici con le barriere d’aria

Le barriere d’aria sono una soluzione per mantenere il comfort, evitando le variazioni termiche e le dispersioni di calore, all’interno di esercizi commerciali ed in edifici pubblici/privati

barriere d'aria Vortice

Le barriere d’aria sono una soluzione per mantenere il comfort, evitando le variazioni termiche e le dispersioni di calore, all’interno di esercizi commerciali ed in edifici pubblici/privati nei quali l’apertura delle porte provoca ingressi indesiderati di aria esterna.

Perché installare le barriere d’aria?

Le barriere d’aria erogano un flusso di aria che separa l’area interna, riscaldata o climatizzata, dall’esterno, favorendo il risparmio energetico e ostacolando l’ingresso di fumo, odori, insetti e corpuscoli solidi provenienti dall’esterno.

All’interno dello stesso edificio, possono essere utilizzate per separare ambienti con condizioni termiche diverse o con funzioni diverse, ad esempio le sale da pranzo dalle cucine, o dove è necessaria la separazione climatica e igienica di aree adiacenti, come in industrie, piscine o centri sportivi.

4 principali vantaggi

  1. Aiutano a creare il giusto comfort
  2. Eliminano le correnti d’aria
  3. Mitigano l’escursione termica tra un locale e l’altro garantendo una temperatura costante
  4. Non lasciano passare gli insetti

Funzionamento delle barriere d’aria

Barriere d'aria VORTICE AIR DOOR ESLe barriere d’aria della serie Air Door Es di Vortice sono dotate di ventilatori tangenziali azionati da motori a commutazione elettronica EC (brushless) e garantiscono l’ottimale compromesso tra prestazione erogata, livello di emissione sonora e consumo energetico.

Un telecomando a raggi infrarossi ne consente l’accensione, lo spegnimento e la selezione della velocità di funzionamento. Gli stessi comandi sono posizionati sul pannello frontale del prodotto. In caso di collegamento a sensori porta si accendono e si spengono in automatico.

L’installazione è orizzontale a muro, sopra le porte anche in locali di altezza limitata, a ridosso del soffitto. Possono essere installate in serie, per coprire aperture di elevata larghezza. Sono dotate di alette orientabili che permettono di dirigere il flusso d’aria nella direzione desiderata.

Sono disponibili 4 modelli, differenti per lunghezze (950 mm, 1.230 mm, 1.510 mm e 2.000 mm) e potenze erogate.

Grazie alle barriere d’aria è possibile ridurre significativamente i costi di gestione del riscaldamento e del raffrescamento e assicurare il comfort dei clienti e del personale.

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1341 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.