2N: aprire le porte all’innovazione

Da sempre all'avanguardia nell'innovazione, 2N ha saputo cogliere la richiesta di integrazione tra la videocitofonia e i sistemi per la smart home. Ne abbiamo parlato con Michal Kratochvil CEO dell’azienda

Innovazione nel controllo accessi con 2N

Da sempre all’avanguardia nell’innovazione, 2N – azienda di riferimento nei sistemi IP di controllo accessi – offre un portafoglio completo di soluzioni nel campo della sicurezza, dei sistemi di controllo accessi e della comunicazione all’interno degli edifici. Nata nel 1991 in Repubblica Ceca, l’Head Quarter di 2N è rimasto a Praga, con team dislocati negli USA, nel Regno Unito, in Germania, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Francia, Emirati Arabi Uniti e Australia e una vasta rete di distribuzione in tutto il resto del mondo. Nel 2016 l’azienda è entrata a far parte di Axis Group.

Michal Kratochvil CEO 2NPer meglio comprendere la visione della azienda e le tecnologie per un ambiente di vita e di lavoro sicuro e protetto, Elettricomagazine ha parlato con Michal Kratochvil CEO dell’azienda.

Una gamma di prodotti all’avanguardia

Rappresentiamo l’avanguardia dell’innovazione nel settore, avendo sviluppato nel 2008 il primo citofono IP al mondo e dieci anni dopo il primo sistema di comunicazione LTE per gli edifici.

Attualmente 2 N copre l’intera gamma di soluzioni nel campo della sicurezza, dei sistemi di controllo dell’accesso per gli edifici e delle comunicazioni all’interno degli edifici, con particolare attenzione alla tecnologia contactless. I prodotti sono abilitati per essere compatibili con Bluetooth, smartphone e tablet e la piattaforma cloud My2N permette la gestione e la configurazione a distanza di tutti i dispositivi 2N, in modo sicuro e in tempo reale.

Quali sono le strategie di 2N per i diversi settori?

Le nostre soluzioni sono facili da usare e da installare e sono state progettate per funzionare perfettamente sia nel contesto residenziale sia in quello commerciale. Ogni settore ha le proprie specifiche esigenze di prodotto e noi forniamo un’ampia gamma di prodotti adatti a soddisfare ogni richiesta. I nostri clienti hanno riconosciuto che la nostra duplice soluzione, con citofoni IP e unità di controllo degli accessi, offre loro un grande vantaggio in termini di design moderno, praticità e materiali estremamente resistenti. Abbiamo introdotto servizi che facilitano l’integrazione e la gestione via internet dei device 2N.

Il servizio cloud gratuito, attraverso il portale My2N, consente la configurazione a distanza dei citofoni IP e LTE e delle unità di accesso. La configurazione è molto semplice e non richiede alcuna conoscenza avanzata delle infrastrutture di rete. Inoltre è assolutamente sicura, grazie alla comunicazione double encrypted.

piattaforma cloud per i videocitofoni 2N

Formazione in primo piano

Offriamo anche diverse possibilità di formazione per aiutare i nostri partner a comprendere pienamente i nostri prodotti e per sostenerli nei loro progetti. Solitamente il nostro team inizia con la constatazione di quelle che sono le esigenze più importanti per il cliente, a seguire propone la soluzione più adeguata e infine fa una descrizione dei prodotti 2N più adatti alle sue richieste. Stiamo anche organizzando corsi di formazione tecnica a intervalli regolari per aiutare i nostri sistemisti nelle installazioni e assisterli nelle configurazioni.

Oltre a queste attività, offriamo gratuitamente webinar tecnici e commerciali, che fanno parte di 2N Academy, il nostro programma di formazione preparato dai nostri specialisti di prodotto. Abbiamo anche recentemente lanciato un tool per l’animazione 3D, la 2N Virtual Experience, per aiutare i nostri clienti nel processo di pianificazione e per fornire le giuste soluzioni per i loro edifici – sia per immobili commerciali che residenziali. Il trasferimento dei nostri strumenti nell’ambiente digitale è per noi un ottimo nuovo modo di presentare ai clienti le nostre moderne soluzioni di controllo degli accessi.

Helios IP Vario di 2N lanciato nel 2008I passaggi fondamentali nello sviluppo della tecnologia 2N

Il bello dell’innovazione è che non sempre arriva da dove ce lo si aspetta.

Nel 2008 è stato lanciato il primo citofono IP al mondo. Si trattava dell’Helios IP Vario ed è stato prodotto da 2N, all’epoca un’azienda ceca relativamente piccola che si era fatta un nome sviluppando soluzioni di telecomunicazione all’avanguardia. L’Helios IP Vario di 2N ha trasformato l’intero settore.

Da un giorno all’altro i citofoni sono diventati più di una semplice soluzione per la sicurezza. All’improvviso si è capito che potevano anche migliorare il comfort e la comodità sia per i residenti che per i gestori di immobili, portando alla richiesta di sistemi citofonici sempre più smart. Questo ci ha aperto la strada verso grandi opportunità. Nel giro di otto anni, siamo diventati i numeri uno a livello mondiale nel mercato dei citofoni IP. Oggi abbiamo a disposizione diversi team attraverso cinque continenti e un’ampia rete di distribuzione nel resto del mondo. Abbiamo anche ampliato la nostra offerta per coprire l’intera gamma di soluzioni nel campo della sicurezza, dei sistemi di controllo accessi per gli edifici e della comunicazione all’interno degli edifici.

Le soluzioni 2N puntano a essere innovative, intelligenti e in grado di migliorare la quotidianità. Può farci qualche esempio?

Come esempio userei il nostro prodotto più venduto, il 2N IP Verso. Questo citofono è stato premiato con il prestigioso Red Dot Design Award ed è stato molto apprezzato per progetti residenziali e commerciali grazie al fatto che sia componibile, al design di lusso e alle sue funzionalità avanzate.

Videocitofono 2N IP Verso

È composto da diversi moduli così da permettere di modificare le funzioni del citofono in modo da soddisfare perfettamente le esigenze del cliente. Pertanto, selezionando il modulo Bluetooth, i residenti potranno eliminare le schede di accesso e utilizzare i telefoni cellulari come mezzo di identificazione per poter entrare nell’edificio.

Agli utenti basterà solo installare l’applicazione 2N Mobile Key su uno smartphone, dopodiché possono accedere premendo un pulsante nell’applicazione o semplicemente toccando il lettore. Anche quando i residenti non sono in casa, tramite la loro applicazione possono aprire la porta da qualsiasi parte del mondo. Il nostro sistema può anche fornire un accesso sicuro a una stanza adibita al deposito dei pacchi. Utilizzando l’applicazione per smartphone, gli inquilini possono far entrare i corrieri nell’edificio attraverso la porta principale e poi nella stanza dove possono depositare i pacchi.

La pandemia di Covid-19 ha imposto un’evoluzione e un cambiamento per quanto riguarda sicurezza e controllo accessi. Come vi siete mossi e quali sono i punti di forza della vostra soluzione?

Covid-19 ha portato nuove sfide per il settore immobiliare commerciale e residenziale e di conseguenza c’è stato un aumento della domanda per la nostra tecnologia. Precedentemente i clienti si concentravano su comodità, flessibilità e sicurezza, ma i tempi sono cambiati. Questi fattori rimangono importanti, ma gli architetti, i progettisti e i gestori di immobili sono alla ricerca di modi per aiutare gli occupanti a mantenere il distanziamento fisico e le norme igieniche. I vantaggi dei controlli di accesso touchless, del controllo a distanza per l’ingresso dei visitatori e dei videocitofoni che permettono il distanziamento sociale sono ancora più evidenti quando c’è così tanta attenzione all’igiene.

controllo accessi bluetooth 2N

Inoltre, quando ci sarà il progressivo ritorno di un numero sempre maggiore di persone negli uffici dopo l’attuale lockdown sarà necessario adottare misure più rigorose, come i sistemi touchless per il controllo degli accessi.

La chiave elettronica o il pin pad che molti di noi hanno usato per accedere all’ufficio prima della pandemia, non avranno più una loro utilità nel luogo di lavoro post-Covid-19. Su queste superfici il virus può restare in vita per diverse ore e può diffondersi contagiando altre persone. I sistemi di accesso basati sui dispositivi mobili eliminano la necessità di condividere le superfici e forniscono un’esperienza di accesso all’ufficio sicura e protetta. Siamo riconosciuti come leader nel settore delle credenziali d’accesso via Bluetooth, che dal nostro punto di vista è la tecnologia più affidabile, molto più del riconoscimento facciale.

Per quale motivo preferite sistemi di accesso basati sui dispositivi mobili?

I nostri telefoni si sono evoluti tanto da diventare strumenti chiave per aiutarci nella nostra vita quotidiana. Ci affidiamo a loro in tutti gli ambiti della vita: per controllare la smart home, per l’home banking, per effettuare pagamenti. Ora possono anche aiutarci a liberarci da costose schede e ingombranti portachiavi, fungendo da sicure credenziali di accesso. Stiamo già assistendo a un grosso aumento dell’utilizzo del cellulare con le consegne a domicilio di generi alimentari e altri articoli. L’uso di tecnologie innovative può dare alle persone la tranquillità di continuare a ricevere le consegne a domicilio in modo sicuro e comodo anche quando non sono in casa.

controllo accessi bluetooth 2N con smartphone

Un’applicazione video abilitata sullo smartphone permette all’utente di consentire l’accesso ad aree sicure, facendo lasciare le consegne in un luogo specifico. Quest’ultimo può essere un’apposita stanza in un condominio o un’area riservata a casa di qualcuno. È importante notare che questa tecnologia può essere installata in maniera autonoma semplicemente collegandosi al Wi-Fi, eliminando così il rischio che degli estranei entrino in casa.

Gli sviluppi futuri del settore

Da sempre all’avanguardia nell’innovazione del settore, 2N saputo cogliere la richiesta di integrazione tra la videocitofonia e i sistemi per la smart home. Ma quali saranno gli sviluppi futuri del settore?

Stiamo assistendo a una rapida trasformazione in tutti i settori e ciò rappresenta una grande opportunità per le nostre soluzioni di controllo accessi. La nostra strategia a lungo termine è quella di continuare ad investire nello sviluppo dei prodotti, che sono la linfa vitale della nostra attività, e di offrire sistemi di videocitofonia sempre più intelligenti. Per quanto riguarda l’innovazione, il 13% dei nostri ricavi viene reinvestito in Ricerca e Sviluppo e i nostri clienti ne sentono l’impatto anno dopo anno. Per stare al passo con gli attuali trend dell’IoT, riteniamo che l’integrazione dei prodotti sarà molto importante per il futuro, al fine di aggiungere più funzionalità e features per la sicurezza.

Informazioni su Alessia Varalda 1711 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.