Pulire i pannelli solari: Renew Solar è un prodotto specifico

Renew Solar è un detergente specifico per la pulizia di pannelli solari e fotovoltaici che non ne rovina le superfici e prolunga gli intervalli per la successiva pulizia.

Renew Solar

La corsa all’efficienza dei pannelli fotovoltaici non accenna a rallentare: oggi gran parte dei produttori promettono una efficienza sempre più alta, valore che incide notevolmente sulle superfici necessarie per ottenere le potenze installate richieste.

Il problema è che basta poco a far precipitare questo valore: in primo luogo la mancanza di sole può ridurre la produzione di elettricità, ma spesso banalmente è la sporcizia che si accumula sui pannelli fotovoltaici a limitarne le capacità.

Eliminare la sporcizia dai pannelli fotovoltaici

Renew Solar PerriconeIl vetro dei pannelli fotovoltaici presenta caratteristiche peculiari, quindi un comune detergente potrebbe non garantire la corretta pulizia o, peggio ancora, potrebbe rovinarne la superficie.

Per questo Perricone, azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di prodotti di alta qualità per la detergenza professionale, ha ampliato la propria gamma di prodotti con Renew Solar, un detergente sgrassante professionale destinato a imprese e installatori professionali, specifico per la pulizia del vetro sensibile dei pannelli di sistemi solari fotovoltaici e termici.
Renew Solar ostacola il successivo deposito di polvere e sporco, massimizzando così la resa energetica degli impianti e prolungando gli intervalli per la successiva pulizia.

Il detergente è studiato per pulire anche lo sporco più ostinato come resina, fuliggine, oli e grassi, senza intaccare la parte interessata ed evitando l’accumulo di calcare tipico di zone molto piovose e umide.
Biodegradabile e dall’elevato potere pulente, non lascia opacizzazioni e aloni sul vetro, non rovina le parti in alluminio, gomma cavi e superfici verniciate.

Come usare Renew Solar

Renew Solar va usato diluito al 5% (ne bastano 50 ml per ogni litro d’acqua) e va applicato con una pompa nebulizzatrice o distribuirlo con spazzola o una spugna sulle superfici da pulire, attendere circa 20/30 secondi e risciacquare con acqua e una spazzola.

Può essere utilizzato anche con le idropulitrici (in questo caso sarà necessario diluire il detergente al 5% ed erogare l’acqua con una pompa a bassa pressione) o con impianti di grandi dimensioni, per i quali sarà fondamentale impiegare macchine per la pulizia e il lavaggio dei pannelli fotovoltaici e seguire le istruzioni di diluizione e utilizzo della casa costruttrice.

Informazioni su Vittoria Viazzo 142 Articoli
Collaboratrice di Elettricomagazine.it, specializzata nei settori della riqualificazione, rinnovo ed efficienza energetica