That’s Mobility 2020: nuove date e altre novità

That's Mobility si terrà il 29 e 30 ottobre negli spazi appena ristrutturati del Pad. 4 del MICO di Milano. Ricco il programma convegnistico, con temi pensati per attrarre anche visitatori internazionali.

That's Mobility 2020

In occasione della terza edizione, That’s Mobility ha in programma tre importanti novità: innanzitutto lo spostamento della manifestazione dal mese di settembre a fine ottobre, precisamente dal 29 al 30 ottobre 2020. Una scelta importante che permetterà alla manifestazione di posizionarsi in un arco temporale più strategico, all’interno del ricco calendario di eventi, nazionali e internazionali, dedicati alla mobilità e all’automotive, e così intercettare al meglio le aspettative delle aziende partner e dei visitatori.

Mobilità elettrica smart e integrata - Designed by senivpetro / FreepikQuesto spostamento di calendario permetterà inoltre a That’s Mobility – organizzata da Reed Exhibitions Italia in collaborazione con l’Energy&Strategy Group, della School of Management del Politecnico di Milano – di essere fra i primi eventi a utilizzare gli spazi appena ristrutturati del padiglione 4 del MICO, Centro Congressi di Fiera Milano.
Il nuovo padiglione permette una grande flessibilità di allestimento: grazie alle pareti mobili di ultima generazione, ad esempio, è in grado di armonizzare gli spazi convegnistici e quelli espositivi secondo le differenti esigenze di business dei singoli eventi.

Un evento di respiro internazionale

That’s Mobility non è solo la Conference&Exhibition B2B dedicata alla mobilità elettrica e a zero emissioni, ma è un evento di richiamo per tutti i principali player mondiali del settore. Per questo la strategia degli organizzatori è volta proprio verso l’internazionalizzazione dei temi, con contenuti del programma di workshop di respiro più ampio, al fine di accogliere aziende e realtà che operano a tutti i livelli nei settori della mobilità a zero emissioni provenienti da tutto il mondo.

In quest’ottica That’s Mobility 2020 punterà in maniera decisiva a presentare un panorama espositivo ancora più completo su tutta la filiera dell’industria della mobilità elettrica e sostenibile: dai dispositivi e sistemi di ricarica ai servizi di ricarica on demand, dalle soluzioni di storage e di accumulo alle multi-utility, servizi di leasing, sharing e relativi accessori, e naturalmente una vetrina di auto, moto, scooter, biciclette a pedalata assistita fino ai nuovi mezzi di micro mobilità.

Smart Mobility Report 2020

Momento clou di That’s Mobiity sarà la presentazione, il 29 ottobre 2020, dello “Smart Mobility Report 2020, la sostenibilità nei trasporti: opportunità e sfide per la filiera e l’end user”, un’occasione unica per capire lo stato dell’arte della mobilità elettrica e connessa a livello mondiale, scoprire nuove tendenze e parametri di analisi.

Ricco anche il programma di workshop, tavole rotonde e seminari: si spazierà dai nuovi modelli di uso dell’auto allo stato di interazione con le rete, dalla mobilità elettrica nelle flotte aziendali ai sistemi di accumulo, dalla diffusione delle differenti forme di mobilità alla luce del nuovo PNIEC (Piano Nazionale Integrato Energia e Clima).

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1494 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.