Energia: perché le aziende elettriche devono diventare più green

La domanda globale di elettricità aumenterà del 60% entro il 2040: le utility hanno la possibilità di vincere la sfida puntando su soluzioni efficienti, sostenibili e digitali

Le aziende elettriche hanno già apportato un buon contributo nella riduzione di CO2, ora è necessario aumentare gli sforzi per rendere il sistema elettrico più sostenibile.

Un messaggio chiaramente espresso anche durante l’ultimo Innovation Summit Barcelona dove Frederic Godemel ha sostenuto che non è possibile sostenere l’incremento di domanda di energia utilizzando i combustibili fossili senza compromettere una situazione ambientale già precaria.

Questo significa che per migliorare la sostenibilità è necessario aumentare l’uso di energie rinnovabili decentralizzate.

Le utility devono implementare soluzioni innovative, efficienti e digitali per affrontare la sfida energetica

Energia elettrica: richiesta in aumento

Frederic Godomel Schneider Electric - Innovation Summit BarcelonaSi prevede che la domanda globale di elettricità aumenterà del 60% entro il 2040. La buona notizia è che durante lo stesso periodo si prevede che triplicherà la quota di energia solare ed eolica globale.

Le conseguenze di questo spostamento nel mercato dell’energia includono un nuovo livello di complessità – sia dal lato dell’offerta, sia della domanda del settore energetico – che introdurrà sfide e opportunità. I cambiamenti metteranno alla prova il settore man mano che i confini tra domanda e offerta si confondono.

È importante sottolineare che un futuro sostenibile e basato su fonti rinnovabili richiederà supporto e innovazione da parte di tutti gli attori del settore energetico.

Dal lato della domanda, la complessità deriva dall’interazione con i mercati dell’energia e dall’ottimizzazione degli incentivi. I clienti non sono più solo consumatori di energia ma ora sono diventati anche produttori consapevoli. Nel loro nuovo ruolo di prosumer, hanno bisogno di gestire il proprio comportamento energetico sia nei consumi, sia nella produzione.

Vogliono essere in grado di controllare attivamente il loro mix energetico e cercare benefici dalla nuova equazione energetica che include migliore affidabilità, disponibilità, sostenibilità, accesso all’energia e accesso a nuovi servizi.

Cosa possono fare le aziende elettriche

Dal lato dell’offerta, la complessità deriva da operazioni, gestione, pianificazione, investimenti e strategia. Le utility devono sfruttare le tecnologie per ottimizzare la pianificazione e gli investimenti e la gestione delle risorse e della forza lavoro per svolgere meglio il loro ruolo mission-critical.

Sebbene ci sia complessità, ci sono anche soluzioni usando la tecnologia digitale, uno strumento abbastanza flessibile per gestire le sfide attuali, come il mirroring della griglia e lo scambio di dati, oltre a prepararsi per il futuro. Mentre la digitalizzazione è uno strumento essenziale per integrare la sostenibilità in tutte le aree del business, non è l’unica soluzione.

Come diventare più green

Per raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità e rimanere competitivi, le aziende elettriche devono anche:

  • integrare più fonti rinnovabili a tutti i livelli della griglia per sostituire i combustibili fossili;
  • impegnarsi a utilizzare apparecchiature più moderne e realizzate con materiali più vicini all’ambiente. Schneider Electric ad esempio propone il nuovo quadro di media tensione privo di SF6, una soluzione di quadro che sostituisce l’esafluoruro di zolfo dei gas serra (SF6) con aria e vuoto;
  • aumentare l’efficienza della rete,
  • monitorare e controllare i dati da remoto per una manutenzione meno onerosa e più efficace,
  • utilizzare i veicoli elettrici sostituendo il parco esistente.

È responsabilità delle utility aiutare a raggiungere gli obiettivi climatici e integrare la sostenibilità in tutti gli aspetti del business e supportare nella lotta al cambiamento climatico per evitare scenari che vedono un aumento della temperatura di oltre 1,5 ° C entro il 2100.

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1519 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.