La smart home di Dovit interagisce con Telegram e IFTTT

La smart home di Dovit è compatibile anche con il mercato IoT tramite Google Home, Amazon Alexa, Telegram e IFTTT.

Smart home Dovit

La piattaforma domotica Dovit è pensata per offrire un sistema domotico efficiente, affidabile e sicuro, ma anche scalabile e aperto. Dovit è infatti compatibile con Google Home, Amazon Alexa, Telegram e IFTTT.

La domotica Dovit si comanda a voce

Smart home Dovit comando vocale Google Home

Il fatto di poter utilizzare i principali assistenti virtuali – ormai di uso quotidiano per molta gente – significa utilizzare tutte le funzioni domotiche senza toccare schermi o premere pulsanti.

È infatti possibile gestire la propria casa con domotica Dovit tramite il controllo vocale di Google Home o di Amazon Alexa.

I proprietari della smart home Dovit possono controllare tutti gli scenari, e quindi tutte le funzioni presenti nel proprio sistema domotico, con semplicità e affidabilità.

Si può accendere la luce mentre si entra in casa con le mani occupate dalla spesa semplicemente chiedendolo con la propria voce. Non solo: il vantaggio è ancora maggiore se si pensa alle opportunità per le persone che hanno disabilità di qualche tipo.

Dal punto di vista della sicurezza, in ogni momento è possibile disabilitare alcune funzioni o il collegamento completo con un servizio. Inoltre, per collegare un account di un assistente vocale alla propria Smart Home Dovit è richiesta un’autorizzazione esplicita dal touch screen di casa al fine di garantire che l’associazione sia stata realmente richiesta dal proprietario.

Integrazione con Telegram e IFTTT

Sfruttando la App di messaggistica istantanea Telegram si ricevono notifiche push senza avere l’app Dovit sempre attiva.
Sempre tramite Telegram è possibile comandare ogni scenario semplicemente scrivendo un messaggio alla propria Smart Home.

Qualsiasi dispositivo o scenario connesso al sistema smart home Dovit può essere inoltre definito come un’azione “That” da eseguire tramite il servizio IFTTT “Webhooks”.
Ad esempio, quando la pizza viene consegnata (Service Dominos), accendi la luce della cucina. Oppure se un servizio meteo rileva una temperatura esterna prevista inferiore a 2 gradi, attiva lo scenario antigelo. O ancora, quando si riceve un evento di “fine ciclo di lavaggio” dalla lavatrice o dalla lavastoviglie, viene inviato un messaggio.

Redazione
Informazioni su Redazione 1132 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.