Quadri di distribuzione e interruttori scatolati: sinergia in bassa tensione

Nuove gamme di armadi e quadri di distribuzione QDX e interruttori scatolati MSX da Gewiss progettati per rispondere alle esigenze di distribuzione dell’energia in bassa tensione per il settore industriale e terziario.

quadri di distribuzione QTX Gewiss

L’energia elettrica è diventata una delle più importanti materie prime del nostro tempo e sono necessarie tecnologie innovative per la distribuzione dell’energia in bassa tensione per rispondere alle esigenze di industrie o terziario avanzato. Gewiss risponde con due serie di prodotti dedicate all’energy management in bassa tensione: gli armadi e quadri di distribuzione QDX e gli interruttori scatolati MSX in grado di coprire tutti gli aspetti della distribuzione d’energia in modo efficiente e affidabile.

Quadri e armadi di distribuzione anche IP55

I quadri e gli armadi QDX sono stati riprogettati con dimensioni maggiori di larghezza e profondità, inoltre è assicurata la facilità di smontaggio delle cornici e della parte frontale per una maggiore accessibilità. Rapidità e precisione in fase di installazione è garantita dalla standardizzazione degli accessori interni.

La gamma si compone di diverse soluzioni:

QDX 630 L – quadri di distribuzione IP43 fino a 630 A sia a parete sia a pavimento caratterizzato da cablaggio semplice e veloce, grazie alla possibilità di effettuarlo a “struttura completamente aperta” prima di completare il montaggio del quadro

QDX 630 H – quadri di distribuzione IP55 fino a 630 A disponibili a parete e pavimento per applicazioni che necessitano di protezione da agenti esterni

QDX 1600 H – armadi di distribuzione IP55 fino a 1600 A

5 versioni di interruttori scatolati

Gli interruttori scatolati MSX di Gewiss garantiscono sicurezza e affidabilità nella protezione e nel sezionamento dei circuiti fino a 1600 A in cinque diverse versioni per rispondere a in ogni tipo di applicazione.

interruttori scatolati MSX di Gewiss per bassa tensione

MSXcinterruttori compatti ad alte prestazioni, a doppio isolamento e dotati di morsetti per il collegamento con cavi senza capocorda. Questa soluzione coniuga qualità, risparmio economico ed esigenze di spazio. Gli accessori interni (come le bobine di sgancio e i contatti ausiliari) sono facili da installare grazie agli agganci a scatto di cui sono dotati. Lo sportello di accesso frontale (apribile con una sola vite) rende semplice il montaggio e le operazioni di manutenzione.

MSX interruttori tradizionali con prestazioni d’interruzione superiori (da 36 kA e da 65 kA) per proteggere parti di valore dell’impianto elettrico e consentendo l’interblocco meccanico ed elettrico, che impedisce l’inserzione parallela (contemporanea) di due interruttori. Frontalmente agli MSX è possibile montare un comando motore, che consente l’apertura e la chiusura dell’interruttore da remoto.
Tra i vantaggi: facilità d’installazione e manutenzione, infatti grazie a uno speciale kit possono essere rimossi singolarmente

MSXMinterruttori di manovra sezionatori per l’apertura e la chiusura dei circuiti elettrici, anche sotto carico. Tutti i modelli condividono gli stessi accessori interni (bobine di sgancio e contatti ausiliari) e gli stessi accessori esterni (manovre rotative e comandi motori) degli interruttori automatici MSXc e MSX.

MSXDinterruttori magnetotermici differenziali per la protezione contro i sovraccarichi, i corto circuiti e le dispersioni di corrente. Tre protezioni in un solo interruttore che garantisce elevate prestazioni e risparmio di spazio. Inoltre, assicura anche la protezione differenziale senza necessità di relè esterni o di blocchi aggiuntivi.

MSXEinterruttori elettronici con sganciatore elettronico. La corrente di funzionamento può essere regolata da 0.4 a 1 x In. Sono pronti all’uso, grazie alle curve di intervento tempo corrente preimpostate e visibili sulla parte frontale del prodotto. Ogni curva, inoltre, può essere configurata con due semplici regolazioni: il trimmer di sinistra adatta la corrente nominale dell’interruttore in funzione della portata del conduttore, mentre il trimmer di destra permette di selezionare una delle curve di intervento tempo-corrente già preimpostate.

Redazione
Informazioni su Redazione 996 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.