Da Omron un relè compatto da 500 VCC per circuiti di ricarica

Il relè compatto Omron G2RG-X è ideale per il controllo della corrente di spunto in sistemi di accumulo di energia, inverter, servocomandi, alimentatori e UPS.

Relè compatto Omron G2RG-X

Omron ha annunciato un nuovo relè compatto di alimentazione da 500 VCC destinato ai circuiti di precarica presenti in caricatori per veicoli elettrici, sistemi per batterie di backup per pannelli solari e altre applicazioni CC ad alta corrente.

Un relè compatto dalle grandi prestazioni

relè compatto Omron G2RG-XGrazie all’elevata capacità di commutazione e all’elevato isolamento, il nuovo relè compatto Omron G2RG-X è ideale per il controllo della corrente di spunto. Questo relè può essere utilizzato, ad esempio, nella protezione dei circuiti periferici quando viene attivata la carica della batteria di accumulo, nei sistemi di accumulo dell’energia, negli inverter, nei servocomandi, negli alimentatori e negli UPS.

Il relè Omron G2RG-X raggiunge una significativa capacità di commutazione (500 VCC, 10 A) a fronte di un corpo estremamente compatto: 13,5 mm x 29 mm, con un’altezza di 26,5 mm.

Le prestazioni di questo piccolo componente sono il risultato della struttura di controllo dell’arco di Omron e di una distanza di contatto di soli 3 mm. Altre caratteristiche includono un elevato livello di isolamento grazie a una distanza di isolamento di oltre 8 mm e a una tensione di tenuta all’impulso di 10 kV tra bobina e contatti.

Il G2RG-X presenta un basso consumo energetico (0,8 W). Essendo dotato di una sola bobina, rispetto alle due delle soluzioni alternative, la perdita di energia all’interno del dispositivo risulta ulteriormente ridotta. Certificato UL e TÜV, il relè compatto G2RG-X è progettato per il cablaggio in serie a 2 poli: in questa configurazione garantisce una durata elettrica di 10.000 operazioni.

Informazioni su Redazione 1152 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.