Nuovi connettori push-pull M12

Per spazi ridotti ed in applicazioni con alta densità di cablaggio, Phoenix Contact propone i nuovi connettori push-pull M12 con bloccaggio interno

I connettori push-pull M12 di Phoenix Contact

Phoenix Contact ha ampliato la propria gamma M12 con nuovi connettori push-pull con bloccaggio interno. Il sistema di bloccaggio indipendente dal produttore, basato sullo standard IEC 61076-2-010, permette un cablaggio semplice e un collegamento dei dispositivi salvaspazio. In particolare, la connessione ad innesto senza attrezzi offre vantaggi di montaggio in spazi ridotti e in applicazioni con alta densità di cablaggio, come ad esempio nell’automazione industriale. Il rapido inserimento e disinserimento dei componenti riduce il tempo di installazione fino all’80% rispetto ai collegamenti a vite.

Oltre ai connettori femmina da incasso M12 per il montaggio a parete anteriore e posteriore, è ora disponibile anche il nuovo connettore femmina da incasso push-pull M12 per l’incasso all’interno del dispositivo ed a filo con la custodia, risparmiando spazio in fase di installazione e permettendo un design compatto della custodia.

In combinazione con gli attuali connettori push-pull M12 con bloccaggio esterno, le connessioni volanti permettono le estensioni sul campo. Grazie alla standardizzazione normata, la gamma prodotti è compatibile con qualsiasi produttore, garantendo una disponibilità globale.

Informazioni su Redazione 1211 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.