Il servizio di noleggio panni Mewa prima si prova, poi si paga

Mewa permette di provare il proprio noleggio panni: ora è possibile testare il servizio prima di decidere se usufruirne.

Servizio noleggio panni Mewa

Il servizio di noleggio panni offerto da Mewa è ormai molto conosciuto e apprezzato.

Offre diversi vantaggi, il primo dei quali legato alla sostenibilità: grazie ai panni riutilizzabili, offre un contributo significativo nei confronti della riduzione degli sprechi.

Ma non tutti hanno compreso le peculiarità di questo servizio o, semplicemente, non sono sicuri che sia adatto alle proprie esigenze. Per questo motivo Mewa ha creato un pacchetto di prova per chi desidera testare il sistema di gestione noleggio panni.

Come funziona il noleggio panni Mewa?

panni Mewa a noleggio

Grazie a questo particolare pacchetto prova, oggi i clienti Mewa possono testare il servizio completo di panni che comprende anche la consulenza e offre loro la possibilità di saggiare il servizio per quattro settimane.

I panni hanno un effetto positivo sul bilancio ecologico per diversi motivi: i panni riutilizzabili sono fino al 35% più efficaci dei materiali usa e getta. Realizzati con filati fini o robusti, a seconda delle tipologie, sono adatti per pulire diverse superfici e per rimuovere sporco di diversa entità. Il servizio di ritiro e consegna è anche particolarmente comodo per l’utilizzatore.

Durante le quattro settimane di prova, un consulente Mewa visita l’azienda cliente per valutare la fattibilità e i benefici e per uno scambio di esperienze. Se il servizio si rivela non adatto all’azienda, la società che sta effettuando il test può recedere dal contratto senza problemi. Se l’azienda è soddisfatta, il contratto viene prolungato.

Perché il noleggio anziché l’acquisto?

I panni Mewa si rivelano particolarmente comodi perché di qualità e sempre puliti. Rispetto a soluzioni usa e getta, si evita di acquistare, lavare, asciugare, sostituire e conservare il materiale. I panni Mewa possono essere riutilizzati fino a 50 volte, mentre le linee di lavaggio e di asciugatura e gli impianti per le acque reflue sono progettati con tecnologie che riducono il consumo di acqua, detergenti ed energia.

Informazioni su Vittoria Viazzo 142 Articoli
Collaboratrice di Elettricomagazine.it, specializzata nei settori della riqualificazione, rinnovo ed efficienza energetica