Da illuminazione Led a illuminazione di emergenza con Exiway Kitled

Exiway Kitled di Schneider Electric consente di aggiungere funzionalità da illuminazione di emergenza agli apparecchi Led già presenti.

Funzionamento luce di emergenza Exiway Kitled Schneider Electric

Le luci di emergenza Led rappresentano una sicurezza in caso di eventi imprevisti come l’interruzione dell’alimentazione delle luci tradizionali. Sono quindi dispositivi sui quali fare affidamento in caso di necessità.
Per questo Schneider Electric ha esteso la gamma Exiway con Exiway Kitled: una gamma di dispositivi che, abbinati a fonti luminose Led, permettono di realizzare un sistema autonomo di luce di emergenza con intervento automatico, erogando una potenza costante ai Led impiegati, nella gamma di tensioni compatibili (12-105 V).

Il kit di conversione Exiway Kitled

Il kit è composto da due elementi (circuito elettronico e batteria) che, grazie alle dimensioni particolarmente contenute, possono essere utilizzati all’interno di apparecchi LED di ogni tipo: COB, strisce, spot da in casso, pannelli, plafoniere industriali e moduli (con installazione nel controsoffitto o all’interno degli apparecchi stessi, anche plafoniere).

ExiWay Kitled
La temperatura di funzionamento da 0° a 40°C lo rende adatto all’impiego nella gran parte degli ambienti.
Le batterie a lunga durata sono basate su tecnologia LiFEPO4: ioni di litio che utilizzano il litio-ferro-fosfato come materiale catodico. Ciascuna batteria permette un’autonomia di 3 ore, risultando così adatta a tutte le principali applicazioni, con ricarica completa in 24 ore. In sole 12 ore si ripristinano 2 ore di autonomia.
A seconda delle esigenze, il funzionamento può essere configurato sia in modo permanente, sia in modo non-permanente.

Più versioni per ogni necessità

Oltre alla versione standard, la gamma prevede anche versioni Activa e DiCube, ciascuna dotata di caratteristiche peculiari.
Activa esegue verifiche automatiche per riconoscere eventuali anomalie e le segnala immediatamente tramite un indicatore Led che indica il corretto funzionamento della ricarica.

DiCube, utilizzabile anche in impianti DALI, si inserisce all’interno del sistema di controllo centralizzato degli impianti di illuminazione di emergenza, sfruttando la connettività per consentire verifiche automatiche, integrazione con i sistemi di building management e gestire il tutto tramite il software dedicato PC Suite.

Il montaggio risulta semplice, come indicato nel video che Schneider Electric Italia ha realizzato per spiegare come installare Exiway Kitled in un apparecchio di illuminazione ordinaria.
A facilitare ulteriormente l’installazione, i prodotti sono dotati di morsettiere a innesto rapido.
Exiway Kitled non è compatibile con lampadine LED ad attacco E14 – E27, GU 5.3 – 10 e tubi led.
Ecco altre caratteristiche tecniche che contraddistinguono la gamma Exiway KitLed:

  • custodia in materiale plastico autoestinguente 94 V-2 (UL 94)
  • doppio isolamento
  • conforme alla norma CEI EN 61347-2-7
  • filo incandescente 850 °C (IEC-695-2-1/CEI 50-11)
  • alimentazione 230 V 50/60 Hz
  • potenza massima in uscita 3 W
  • uscita disponibile con modelli 12, 12÷55 Vdc e 20÷105 Vdc
  • TC 65 °C
  • certificazione ENEC
Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1555 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.