Ospedale 4.0: vincere le malattie infettive con la digitalizzazione

Ventilazione, climatizzazione, impianti elettrici e sicurezza si integrano nell'Ospedale 4.0 per garantire il massimo degli standard sanitari grazie alle soluzioni EcoStruxure for Healthcare

Ospedale 4.0: vincere le malattie infettive con la digitalizzazione

Perché ripensare una struttura sanitaria come ospedale 4.0? Oggi più che mai, la sfida delle tecnologie healthcare si chiama controllo digitale. L’emergenza vissuta in questi mesi richiede infatti una maggiore attenzione alla protezione dei pazienti e alla tutela degli operatori. Uno sforzo strategico e operativo, per i facility manager, che deve contare sul supporto di tecnologie innovative, integrate e implementabili in tempi rapidi.

Per ridurre il rischio di infezione, la chiave è garantire alla struttura sanitaria un BMS (Building Management System) efficiente. Ospedale 4.0 significa infatti hardware e software, insieme, per una gestione integrata e ottimizzata di impianti HVAC, illuminazione, oscuranti, monitoraggio del rumore e controllo accessi. Ed ecco l’apporto della piattaforma EcoStruxure for Healthcare di Schneider Electric alla digitalizzazione degli ospedali.

L’architettura IoT delle soluzioni EcoStruxure migliora sicurezza, soddisfazione dei pazienti ed efficienza operativa

Fare ospedale 4.0 e gestire gli infettivi in 6 passi

Le linee guida dei Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) parlano chiaro: per limitare il diffondersi delle malattie infettive negli ospedali serve ridurre al minimo le possibilità di esposizione al virus. Ciò richiede specifici protocolli e rapido isolamento dei pazienti sintomatici all’interno di Airborne Infection Isolation Room (AIIR). Si tratta di stanze singole, allestite per garantire una pressione ambientale negativa volta a proteggere personale, pazienti e visitatori dall’esposizione all’aria infetta.

Insieme a questi spazi specifici, il funzionamento sicuro di una struttura ospedaliera richiede i seguenti passaggi, legati al monitoraggio intelligente delle principali aree impiantistiche.

Ospedale 4.0 grazie alle soluzioni Schneider

Mantenere la corretta velocità di ricambio dell’aria

Sebbene i contagi avvengano principalmente tramite droplet, non è ancora chiaro per quanto tempo il virus rimanga nell’aria. Il flusso e il tasso di ricambio non influiscono in modo significativo sulla trasmissione della malattia, a meno che qualche fattore ambientale non provochi l’evaporazione, ovvero la circolazione del virus in aerosol. Ecco perché diventa prioritario controllare efficacemente ventilazione e ricircolo dell’aria.

Mantenere la pressione negativa nelle AIIR

Per impedire la fuoriuscita di aria contaminata da queste camere speciali, è fondamentale mantenere al loro interno una pressione negativa rispetto alle aree circostanti. Diventa quindi necessario monitorare costantemente gli impianti, per intervenire tempestivamente in caso di malfunzionamento.

Controllare gli accessi alle AIIR

La sicurezza delle stanze a pressione negativa passa anche attraverso la gestione delle persone che entrano ed escono. I moderni sistemi di controllo accessi, integrati a sistemi di localizzazione e tracciatura degli spostamenti in tempo reale, aiutano a limitare la quantità di operatori sanitari a rischio contagio.

Monitorare temperatura e umidità dell’aria

Gli impianti HVAC possono diventare un’arma a doppio taglio: garantire comfort ai pazienti, da un lato, veicolare virus e batteri, dall’altro. Recenti studi dimostrano che l’aumento dell’umidità relativa dal 35% al 50% potrebbe limitare la sopravvivenza degli agenti patogeni e prevenire le infezioni. L’installazione di sensori IoT consente il monitoraggio costante di questi parametri per mantenerli su livelli ottimali.

Garantire filtrazione ed espulsione dell’aria

La dimensione delle particelle infettanti è molto piccola: per questo si richiede un’adeguata filtrazione dell’aria, per garantire che il virus non circoli nella struttura sanitaria. L’aria di una AIIR, inoltre, non deve essere ricambiata ma espulsa direttamente all’esterno, ma la sua filtrazione resta necessaria. Anche qui, i sensori in campo possono monitorare lo stato dei filtri rendendo più efficiente e sicura la manutenzione dell’impianto.

Controllare l’alimentazione elettrica

Non possiamo dimenticare, infine, la necessità di garantire la continuità operativa del sistema elettrico in questi ambienti critici.

Cosa fare se le AIIR non bastano?

Qualora il numero di stanze di isolamento non fosse sufficiente per affrontare l’emergenza, i pazienti devono essere isolati negli ambulatori o nelle zone di triage, in attesa del trasferimento in altre strutture ospedaliere. Con la tecnologia digitale si possono trasformare efficacemente queste aree in stanze a pressione negativa, attraverso un sistema di ventilazione meccanica ben progettato e l’applicazione di tutti i principi di monitoraggio e automazione sopra citati.

Creare ospedali 4.0 con EcoStruxure for Healthcare

Tutto questo è possibile grazie a soluzioni integrate e integrabili come la piattaforma EcoStruxure, che accompagna la trasformazione digitale delle strutture ospedaliere. Sicurezza della struttura, protezione di pazienti e personale, efficienza operativa, risparmio energetico e comfort sono i principali – e raggiungibili – obiettivi dell’ecosistema di Schneider Electric.

EcoStruxure for Healthcare permette di:

  • ottenere cambi d’aria e regime di pressione corretti;
  • garantire il funzionamento dei sistemi di ventilazione;
  • avvisare in real time il personale in caso di guasto o malfunzionamento degli impianti;
  • registrare e analizzare continuamente le prestazioni delle aree critiche;
  • pianificare interventi di manutenzione basati sull’effettivo stato dei componenti;
  • gestire accesso e circolazione delle persone nella struttura sanitaria;
  • garantire continuità all’impianto elettrico con distribuzione elettrica digitale, UPS e monitoraggio smart.

La strategia digitale, sviluppata in collaborazione con gli esperti di Schneider Electric, diventa così un’importante alleata dei manager sanitari nella corretta gestione di questa emergenza e di ogni futura necessità.

Redazione
Informazioni su Redazione 1027 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.