Zalf punta alla sostenibilità con il nuovo impianto fotovoltaico

Il nuovo impianto fotovoltaico Zalf è posizionato sulla copertura dello stabilimento di Maser (TV), per il quale copre più del 30% del fabbisogno energetico.

Charging station ZalfSfruttare le coperture di grandi stabilimenti installando importanti impianti fotovoltaici è uno dei modi migliori per ottenere energia rinnovabile e pulita senza un impatto significativo sul territorio. Tra le aziende che oggi possono vantare un impianto di questo tipo c’è Zalf, brand di Gruppo Euromobil specializzato in mobili per zone living, notte, camerette e home office.

L’azienda ha deciso di investire sul green ottimizzando le performance energetiche per ridurre i consumi. La nuova copertura fotovoltaica garantisce la autoproduzione necessaria a soddisfare oltre il 30% del fabbisogno energetico per l’illuminazione interna ed esterna dell’intero complesso industriale, contribuendo in tal modo a ridurre i consumi complessivi e la relativa immissione di CO2 nell’ambiente.

L’impianto fotovoltaico installato in Zalf

L’impianto è costituito da moduli in materiale policristallino a elevata efficienza e rendimento ed è installato sulla copertura della porzione di ampliamento della sede di Maser, nell’ottica di minimizzare l’uso del suolo. È anche dotato di stazione di ricarica per le auto elettriche aziendali.

L’autoproduzione di energia si pone come tassello della politica di sostenibilità ambientale dell’azienda, che prevede diverse azioni combinate, come il controllo costante dei consumi, l’implementazione di linee di produzione a minor assorbimento elettrico, il recupero di energia termica invernale, la riduzione dell’uso del suolo, la regimazione delle acque meteoriche con bacini di laminazione e infiltrazione.

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1662 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.