Vacanze più sicure a Lignano Sabbiadoro con i dissuasori antiterrorismo

I dissuasori antiterrorismo BFT portano sicurezza, traffic management e controllo intelligente nella località balneare friulana

dissuasori antiterrorismo BFt a Lignano sabbiadoro

Da smart city a safe city, il passo è doveroso: i nuovi dissuasori antiterrorismo installati a Lignano Sabbiadoro trasformano il noto centro turistico in un’eccellenza dell’ospitalità italiana.

Inizialmente pensato per rispondere efficacemente alla Circolare Gabrielli del 2017 in materia di antiterrorismo e protezione delle persone durante gli eventi, la sofisticata installazione del Lungomare Trieste consente all’amministrazione comunale di migliorare la gestione del traffico, controllare gli accessi dei veicoli nelle aree pedonali e gestire eventuali ZTL.

Una best practice di valore per l’intero Friuli Venezia Giulia, che nell’estate 2018 ha accolto oltre 1,5 milioni di turisti.

Tecnologie smart per riqualificare i centri urbani

Ecco le premesse del progetto di riqualificazione del Lungomare Trieste di Lignano Sabbiadoro: una soluzione “chiavi in mano” appositamente sviluppata da BFT e composta da 48 dissuasori X-PASS 275 con finitura stelo in acciaio Inox, distribuiti su sette varchi strategici.

Le soluzioni antiterrorismo si presentano come cilindri metallici, dotati di una pompa oleodinamica, che vengono installati sotto al manto stradale e alzati quando è necessario impedire l’accesso. Ciascun dissuasore ha la propria pompa oleodinamica dedicata che, anche in caso di
malfunzionamento o blackout, garantisce chiusura e apertura dei varchi, a seconda
delle esigenze del momento.

Perché i dissuasori antiterrorismo sono meglio di altre soluzioni

dissuasori antiterrorismo BFtI dissuasori sono preferibili ad altre soluzioni antiterrorismo, molto diffuse nei nostri ambienti urbani, come fioriere in cemento o barriere jersey. Questi ultimi dispositivi non sono infatti ancorati al terreno e in caso di urto prenderebbero traiettorie non controllabili, mettendo in serio pericolo l’incolumità delle persone e ostacolando il passaggio delle Forze dell’Ordine e dei mezzi di soccorso. Problema risolto dai dissuasori antiterrorismo, azionabili al bisogno.

Una seconda considerazione riguarda le caratteristiche strutturali del dissuasore XPASS 275 Inox: il Lungomare Trieste di Lignano Sabbiadoro può contare su una soluzione capace di arrestare un camion del peso di 7,5 tonnellate lanciato a una velocità di 50 chilometri orari (prestazioni certificate da CTS). Inoltre, lo stelo in acciaio inox resiste alla corrosione salina, garantendo un tempo di risalita di circa 4 secondi per un’altezza complessiva di 800 millimetri. In caso di emergenza, la tecnologia EFO consente una velocità tre volte superiore al normale utilizzo dei dissuasori a scomparsa.

Lignano smart city: dalla sicurezza al traffic management

I dissuasori antiterrorismo installati a Lignano Sabbiadoro sono nativamente smart, grazie alla piattaforma di interconnettività U-Link per il controllo remoto e le attività di traffic management.

La creazione di Smart and Safe City passa anche da qui: andare oltre la singola automazione per una visione integrata della gestione urbana e della sicurezza delle persone tramite control room interconnesse e intelligenti.

Maria Cecilia Chiappani
Informazioni su Maria Cecilia Chiappani 261 Articoli
Copywriter e redattore per riviste tecniche e portali dedicati a efficienza energetica, elettronica, domotica, illuminazione, integrazione AV, climatizzazione. Specializzata nella comunicazione e nella promozione di eventi legati all'innovazione tecnologica.