Riqualificare edifici storici con il giusto comfort

Da antico palazzo a hotel moderno e sostenibile, nel cuore di Firenze: i vantaggi di riqualificare edifici storici integrando le tecnologie di climatizzazione Mitsubishi Electric

Riqualificare edifici storici con tecnologie Mitsubishi

Riqualificare edifici storici è la sfida tutta italiana dell’efficienza. Un percorso di sviluppo sostenibile che passa proprio dal recupero “decarbonizzato” del grande patrimonio immobiliare e artistico che contraddistingue i nostri centri urbani. A cominciare dagli impianti termici, tra i primi colpevoli di inquinamento e sprechi energetici.

Interessante, in quest’ambito, l’esempio fiorentino del Palazzo degli Angeli, recentemente trasformato in un lussuoso e confortevole hotel a 4 stelle. La ristrutturazione, coordinata dallo studio di architettura Pucci di Firenze, ha infatti generato il nuovo Hotel Calimala, struttura turistica di alto livello con 38 camere di design e un’esclusiva terrazza panoramica.
Il tutto, servito da un impianto di climatizzazione efficiente, con tecnologie a pompa di calore Climaveneta e sistemi VRF di Mitsubishi Electric.

Stile e design per riqualificare edifici storici

Il palazzo di cinque piani, realizzato a fine Ottocento su progetto dell’architetto Giuseppe Boccini, sorge a 200 metri da Ponte Vecchio e occupa un intero isolato. L’edificio è facilmente riconoscibile per la decorazione monocroma delle facciate ottenuta con la tecnica dei graffiti, incidendo cioè con ferri caldi l’intonaco fresco. Il piano nobile ospita anche dei putti, da cui il nome “palazzo degli angeli”.

All’interno, i designer hanno stilisticamente giocato su storia e modernità. Da un lato, viene messa in risalto la struttura muraria in laterizio, parzialmente a nudo, mentre i rivestimenti e le ceramiche ricordano i fasti del passato. Dall’altro, arredi moderni e funzionali si uniscono a opere d’arte contemporanea, per sottolineare la rinascita della struttura.

L’efficienza si fa in terrazza

Ma il vero gioiello dell’hotel fiorentino si trova al quinto piano: una terrazza di 400 mq, che ospita Angel Roofbar & Restaurant, offrendo una vista mozzafiato sulla città. Questa era la vera sfida del progetto: prima della ristrutturazione, infatti lo spazio ospitava gli impianti a servizio dell’intero edificio.

Tra le grandi sfide del sistema di climatizzazione, la necessità di ricollocare le tecnologie impiantistiche liberando superficie di pregio in copertura

Per questo lo studio tecnico Profilo Progetti di Firenze ha progettato e sviluppato un sistema di climatizzazione in grado di garantire il massimo del comfort interno, rendendo gli impianti invisibili e silenziosi. Regalando di fatto agli ospiti dell’hotel nuove e memorabili esperienze.

Riqualificare edifici storici con pompe di calore ClimavenetaPompe di calore per un clima “bello” e green

Il segreto di questa climatizzazione “bella”, efficiente e performante è nelle quattro pompe di calore reversibili aria/acqua NECS-N/ME/SL/S 0512 con condensazione remota di Climaveneta. Perché proprio queste soluzioni? I progettisti hanno selezionato le unità super silenziate e ad alta efficienza del brand di Mitsubishi Electric per rispettare i vincoli di installazione e i requisiti dettati dalla Soprintendenza.

Tra le caratteristiche chiave:

  • minimo impatto estetico;
  • emissioni sonore ridotte;
  • nessuna emissione di CO2 in loco.

In particolare, le unità trovano spazio nel locale tecnico al piano -1, mentre i condensatori remoti sono sapientemente nascosti negli appositi cavedi della terrazza. Sono naturalmente dotati di griglie di mandata e ripresa, ma praticamente impercettibili, sia alla vista sia all’udito.

In sinergia con i sistemi VRF

Le pompe di calore, poi, forniscono acqua a temperatura controllata al sistema ad espansione diretta VRF City Multi di Mitsubishi Electric, sempre al piano -1, per la climatizzazione degli ambienti interni. La sua tecnologia con recupero di calore consente raffreddamento e riscaldamento anche simultanei: ogni ospite dell’hotel può regolare autonomamente la temperatura nella propria stanza.

Così, il clima dell’Hotel Calimala non è solo efficiente, ma anche intelligente. Il sistema di controllo ClimaPro garantisce infatti la perfetta integrazione tra le pompe di calore e il sistema VRF. E i risultati si vedono, sia nel risparmio energetico sia nel benessere degli ospiti.

Informazioni su Maria Cecilia Chiappani 461 Articoli
Copywriter e redattore per riviste tecniche e portali dedicati a efficienza energetica, elettronica, domotica, illuminazione, integrazione AV, climatizzazione. Specializzata nella comunicazione e nella promozione di eventi legati all'innovazione tecnologica.