L’eolico di RWE alimenta gli impianti di Gruppo Sofidel

Il nuovo parco eolico onshore di RWE in Italia produrrà energia elettrica verde per Sofidel, produttore di carta e conosciuto per il marchio "Regina".

Costruzione impianto eolico onshore RWE Alcamo II

RWE continua a crescere in Italia: la società ha infatti completato il proprio parco eolico onshore Alcamo II, in Sicilia.
Nell’ambito di un contratto di fornitura di lungo termine, l’energia elettrica green prodotta da questo impianto verrà conferita al Gruppo Sofidel.

Il Gruppo Sofidel è tra i maggiori produttori al mondo di carta per uso igienico e domestico ed è conosciuto in particolare per il marchio “Regina”.

L’accordo ha consentito a RWE di realizzare il nuovo sito senza dover ricorrere a sussidi statali e consente a Sofidel di proseguire verso il raggiungimento dei suoi ambiziosi obiettivi a tutela del clima.

Il nuovo parco eolico RWE

Il nuovo parco è costituito da quattro turbine eoliche Goldwind (GW 136-3.4.MW), per una capacità totale di 13,6 MW. Il PPA (Power Purchase Agreement) con Sofidel ha consentito la realizzazione di Alcamo II, assicurandone la sostenibilità finanziaria grazie alla contrattualizzazione di 26 gigawatt ora all’anno. Come parte acquirente, Sofidel acquisisce tutte le garanzie di origine del parco eolico. L’accordo resterà in vigore fino a fine 2030.

“L’accordo con RWE è un passo importante verso i nostri obiettivi di riduzione dell’impronta di carbonio. – afferma Riccardo Balducci, Energy & Environment Director di Sofidel – L’obiettivo di riduzione delle emissioni di Sofidel, pari a -40% per tonnellata di carta entro il 2030 rispetto all’anno base 2018, è stato approvato dal Science Based Targets Initiative come coerente con gli standard richiesti per raggiungere i target dell’Accordo di Parigi ed è in linea anche con le azioni che, secondo le ultime ricerche scientifiche sul clima, sono necessarie per prevenire impatti ancora peggiori causati dai cambiamenti climatici”.

Oltre ai parchi eolici già in funzione, con una capacità di circa 442 MW, RWE ha in essere anche altri progetti legati alle energie rinnovabili, in diverse fasi di sviluppo e sull’intero territorio nazionale.
A livello globale, RWE ha attualmente un portfolio di impianti rinnovabili di oltre 9 GW di capacità installata e punta, entro il 2022, a toccare quota 13 GW grazie a investimenti complessivi per 5 miliardi di euro.

Informazioni su Redazione 1196 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.