Bluetooth, wifi e Led: l’illuminazione Tridonic per il brand cinese ENG

Tridonic ha sviluppato un impianto illuminotecnico completo per il primo store di Shanghai del marchio di moda cinese ENG.

Negozio ENG Shanghai

Negli ultimi anni l’industria della moda cinese ha sviluppato un nuovo linguaggio formale interpretando con creatività la tradizione e facendosi conoscere in tutto il mondo. Il giovane marchio ENG offre non solo abbigliamento e accessori di stile ma anche prodotti lifestyle e gadget tecnici. A suo primo flagship-store di tutta la Cina, Tridonic ha fornito un intelligente sistema di gestione Light-on-Demand, studiato per esaltare il particolare stile del marchio e per intensificare l’esperienza dello shopping.

L’importanza della luce negli ambienti commerciali

Impianto illuminazione Tridonic nel negozio ENG ShanghaiIl primo flagship store nel centro di Shanghai è inteso come showroom creativo dall’estetica molto particolare. Qui la concezione illuminotecnica assume un ruolo fondamentale: infatti non solo dà forma a uno spazio ideale di luci e ombre, ma assicura l’illuminazione più opportuna in ogni singolo punto.

L’illuminazione ha il compito di soddisfare molte necessità: innanzitutto occorre una luce omogenea, sempre della miglior qualità e con una temperatura di colore stabile. Al contempo servono effetti mirati lungo i percorsi, nelle vie e sugli scaffali, tali da esaltare i dettagli dei prodotti in vendita e da mostrarli nei loro colori reali. Inoltre il flagship store ENG organizza una serie di eventi e l’illuminazione deve adattarsi di conseguenza.

Il progetto illuminotecnico di Tridonic

Nel progetto illuminotecnico per il marchio ENG si richiedeva una soluzione Light-on-Demand con comandi intelligenti. Tridonic ha fornito gli opportuni driver Led con relativa infrastruttura.
La tecnologia basicDIM Wireless permette di gestire tutti gli apparecchi d’illuminazione installati via Bluetooth tramite una app (iOS o Android) muovendosi liberamente in ogni parte del negozio, da dove possono accendere e spegnere gli apparecchi, regolarli di intensità oppure raggrupparli. Con questo sistema si adatta rapidamente la qualità di luce al prodotto esposto o a una determinata zona. I driver Led e i moduli di comunicazione sono collegati in un totale di cinque reti mesh con basicDIM Wireless, senza bisogno di gateway.

Impianto illuminazione Tridonic nel negozio ENG Shanghai

I driver e i moduli LED sono calibrati in modo da offrire una luce bianca di alta qualità in ogni temperatura di colore da 2700 a 6500 K. Il flusso luminoso rimane costante con ogni tonalità e mantiene sempre la coesione del colore.
L’omogeneità ambientale viene interrotta da faretti e downlights in punti mirati, dove si vuole attirare l’attenzione sui dettagli degli arredi o su determinati prodotti esposti.

Vittoria Viazzo
Informazioni su Vittoria Viazzo 90 Articoli
Collaboratrice di Elettricomagazine.it, specializzata nei settori della riqualificazione, rinnovo ed efficienza energetica