Nuova gamma di centralini per cartongesso da Elettrocanali

I nuovi centralini per cartongesso da incasso di Elettrocanali sono pratici da installare e offrono spazio in abbondanza per ospitare le apparecchiature elettriche.

Centralini per cartongesso Elettrocanali

L’offerta di centralini per cartongesso di Elettrocanali si è recentemente ampliata: ora è disponibile in tutte le dimensioni (da 8 a 72 moduli) il modello di portella con chiusura a molla e la chiusura a chiave di sicurezza codificata opzionale.

Con la nuova gamma serie 635, Elettrocanali risponde alla normativa con centralini conformi alla norma EN 60670-1 che prescrive che le scatole da incasso installate in pareti cave siano realizzate in materiale plastico che superi il Test del Filo Incandescente (GWT) a 850 °C.

I centralini sono infatti realizzati in tecnopolimero blu autoestinguente, frontale bianco RAL 9001 e portello fumé, con e senza morsettiere di neutro / terra.

Caratteristiche dei nuovi centralini per cartongesso

Centralino da incasso per cartongesso 25 moduli serie 635 ElettrocanaliFino alle versioni da 24 moduli, le scatole sono dotate di vite e graffetta metallica per una semplice installazione sulla parete in cartongesso. Per questo è sufficiente usare la scatola stessa del centralino come dima di foratura.

Anche il fissaggio alla parete risulta semplice e veloce: inserito il centralino nella proprie sede nella parete, si stringono le viti frontali che agiscono sulle graffette metalliche ad apertura automatica e la scatola si ancora alla parete.

Per i modelli più grandi, con dimensioni da 36, 54 e 72 moduli, sono previste delle alette laterali per il fissaggio diretto ai montanti della struttura o alla parete in cartongesso e di un sistema regolabile di recupero della distanza del portello a filo muro.

Installazione del nuovo centralino di Elettrocanali

Le scatole sono simmetriche come il frontale, pertanto possono essere orientate a piacimento velocizzando così le operazioni d’installazione. Il frontale reversibile permette l’apertura del portello indifferentemente a destra o a sinistra fino a filo muro evitando rotture accidentali.

La barra DIN di cui è dotato è realizzata in acciaio zincato ed è regolabile per una corretta messa in bolla delle apparecchiature.

La possibilità di regolare la profondità della guida DIN su due livelli permette di installare differenti apparecchiature: dagli interruttori più semplici e compatti ai dispositivi di comando per la domotica.

Informazioni su Vittoria Viazzo 158 Articoli
Collaboratrice di Elettricomagazine.it, specializzata nei settori della riqualificazione, rinnovo ed efficienza energetica