Abbigliamento da lavoro, sicuro ma anche pratico

La proposta di abbigliamento da lavoro di Mewa da sempre include capi pensati per la sicurezza dei professionisti e per il loro comfort.

Abbigliamento da lavoro Mewa

Gli indumenti da lavoro devono agevolare chi li indossa. Chi si piega spesso, avrà bisogno di una cintura elastica. Chi esegue spesso lavori sopraelevati, vorrà indossare un giubbino più lungo. Un indumento ben studiato deve avere anche un adeguato numero di tasche e passanti per riporre strumenti e altri utensili e un tessuto rinforzato nelle zone sottoposte a maggiore sollecitazione.

Abbigliamento da lavoro MewaSe un tempo l’abbigliamento da lavoro doveva essere solo funzionale, oggi deve avere anche un’ottima vestibilità e – perché no? – un look gradevole e un buon livello di comfort.
Mewa è tra i pochi in questo settore ad avere un reparto di sviluppo interno per le proprie collezioni. Le esigenze dei clienti, i mutevoli requisiti delle attività commerciali e le nuove tendenze tessili si integrano così nell’offerta.

Inizialmente il lavoro era concentrato sulla personalizzazione dei modelli esistenti, ad esempio con tasche aggiuntive o colori speciali, ma da alcuni anni l’azienda si sta concentrando sempre più sullo sviluppo interno nel settore dell’abbigliamento. Oltre ai requisiti qualitativi e funzionali, vengono tenuti in considerazione anche la vestibilità e una buona coordinabilità all’interno dell’intera gamma.

Abbigliamento da lavoro per gli artigiani

Per lo sviluppo di nuovi indumenti da lavoro destinati gli artigiani, per esempio, il settore Outdoor ha una grande importanza.
Le persone si sono abituate al comfort speciale dei tessuti funzionali – come pile e softshell dei capi per il tempo libero – e si aspettano lo stesso comfort anche dall’abbigliamento professionale. Nello sviluppo di nuovi prodotti tessili per indumenti da lavoro, in particolare se si tratta di dispositivi di protezione individuale (DPI), è ovvio che le caratteristiche funzionali e protettive siano in primo piano.

Abbigliamento da lavoro MewaPer questo Mewa collabora con alcune aziende artigiane che possono testare i nuovi prodotti in fase di sviluppo e collaborare alla loro progettazione. Le prove di indossabilità vengono eseguite in condizioni reali con almeno tre set di indumenti: uno indossato, uno nell’armadietto e uno nella lavatrice.

Prima di raggiungere il cliente, tutti gli articoli di nuova concezione devono dimostrare la loro idoneità all’uso pratico nel centro tecnico Mewa. Nel proprio laboratorio di prova, l’azienda sottopone i tessuti a numerosi controlli, tra questi test di resistenza allo strappo, solidità del colore e resistenza all’abrasione. Cuciture, fibbie e bottoni devono dimostrare di poter resistere a numerosi cicli di lavaggio e asciugatura industriali senza danni. Il test completo può richiedere fino a due mesi. Solo i prodotti che superano il test arrivano sul mercato.

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1518 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.