Digitalizzazione, la strada verso efficienza energetica e sostenibilità

Il processo di digitalizzazione dell’energia rappresenta la strada migliore per ridurre l’impatto dell’uomo sull’ambiente. Per farlo, è fondamentale affidarsi al giusto partner tecnologico

Digitalizzazione, la strada verso efficienza energetica e sostenibilità

Digitalizzazione ed elettrificazione: sono questi gli elementi chiave che possono innescare una netta accelerazione verso un’economia più sostenibile dell’industria, degli smart building e della mobilità elettrica. Questo anche per merito della diversa percezione della digitalizzazione nel corso dell’ultimo anno e mezzo.
Le tecnologie digitali hanno infatti modificato luoghi, oggetti e persone. Ora che si torna lentamente alla normalità, abbiamo compreso come la digitalizzazione abbia reso più efficienti edifici, industrie e processi.

Come sottolineato dal Presidente di Schneider Electric Jean-Pascal Tricoire durante l’evento Innovation Summit 2021, è necessario mantenere ciò che di buono è stato fatto in questo periodo difficile (come smart working, maggiore impiego di strumenti digitali ecc.) e utilizzarlo per affrontare al meglio l’emergenza legata al cambiamento climatico.

Durante la sessione di apertura, Jean-Pascal Tricoire ha sottolineato la necessità di dimezzare le emissioni di anidride carbonica entro il 2030. Se non si agisce immediatamente, sarà difficile raggiungere gli obiettivi imposti per il 2040 e il 2050. Per mantenere il giusto ritmo operativo verso la decarbonizzazione – e rispettare così gli impegni presi per combattere il cambiamento climatico – Schneider Electric è impegnata nell’offrire attività di consulenza legate alla sostenibilità globale al fine di agevolare la transizione energetica, vera chiave di volta dell’intero processo.

Le tecnologie da implementare devono essere orientate verso tre specifiche direzioni:

  • Elettrificazione
  • Decarbonizzazione
  • Efficienza energetica

Queste tre aree d’azione offrono il potenziale per ridurre le emissioni, in linea con l’impegno richiesto per sostenere la transizione energetica e restare sulla traiettoria di contenimento dell’aumento della temperatura media globale entro 1,5 °C. E poiché l’energia è responsabile di oltre l’80% delle emissioni di CO2 nel mondo, è evidente come il cambiamento climatico sia in primo luogo un problema energetico.

Agire rapidamente per decarbonizzare

Si tratta indubbiamente di una grande sfida, come conferma lo stesso Tricoire: “Nonostante la crescente attenzione alla sostenibilità, e nonostante siano sempre di più le aziende che fissano obiettivi ambiziosi per combattere il cambiamento climatico, è necessario un immediato cambio di passo”.
Sfruttare al meglio l’energia e le risorse disponibili è la strada che Schneider Electric ha tracciato, e per la quale si impegna a offrire il massimo supporto alle aziende che intendano percorrerla.
Per fare ciò è necessario investire in tecnologia in grado di favorire il progresso e la sostenibilità. In questa vera e propria corsa contro il tempo, l’elettricità rappresenta il modo più rapido, sicuro e conveniente per decarbonizzare.

4 integrazioni per la digitalizzazione

Per vincere la sfida della decarbonizzazione del settore energetico, ma anche dell’industria, Schneider Electric è in grado di fornire una soluzione integrata completa incentrata su quattro fondamenta:

  • energia ed automazione – temi ormai strettamente connessi tra loro per garantire una maggiore efficienza e un minor consumo di risorse;
  • end point e cloud – dai prodotti connessi alla creazione di un gemello digitale, così da poter monitorare, controllare e prevedere eventuali problemi futuri e creare valore aggiunto;
  • design e building – è necessario controllare in modo univoco l’intero ciclo di vita di edifici, processi industriali e installazioni elettriche, a partire dalla progettazione fino alla messa in opera (Operate & Maintain) attraverso appositi software di controllo e ottimizzazione dei processi;
  • integrated company management – mette a fattor comune i processi e le competenze aziendali verso una gestione più competitiva ed efficiente.
Presidente di Schneider Electric Jean-Pascal Tricoire durante l’evento Innovation Summit 2021
Presidente e CEO di Schneider Electric Jean-Pascal Tricoire

Elettricità 4.0

Sebbene l’uso dell’elettricità non rappresenti certo una novità in assoluto, offre comunque nuove opportunità alla luce delle più recenti evoluzioni del settore: energie rinnovabili, micro reti decentralizzate, smart grid, edifici NZEB e mobilità elettrica. Un futuro completamente elettrico rappresenta perciò la strada maestra.
“Ci stiamo muovendo verso un mondo che sarà digitale ed elettrico. È il percorso più rapido per un’energia più pulita, più intelligente e più efficiente” ha sottolineato Tricoire. La convergenza tra elettricità e digitale su larga scala porta a uno scenario che l’azienda definisce Elettricità 4.0, il carburante per un nuovo “mondo elettrico”.

Partner di fiducia

Schneider Electric si candida dunque a vero e proprio partner digitale per incrementare l’efficienza energetica e la sostenibilità verso un mondo guidato dall’innovazione per un mondo a zero emissioni.
“È necessario puntare su una strategia che combini la pianificazione e la definizione degli obiettivi con soluzioni in grado di fornire risultati sostenibili rapidi e tangibili. – ha concluso Jean-Pascal Tricoire – La sostenibilità non è solo una componente del nostro business: la sostenibilità è l’essenza della nostra strategia. Abbiamo le tecnologie e le competenze per supportare i clienti lungo questo impegnativo viaggio, qualunque sia il loro punto di partenza”.

Informazioni su Alessia Varalda 1784 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.