Le aziende green puntano sulla mobilità sostenibile

Flotta aziendale al 100% elettrica e nuovi obiettivi di decarbonizzazione: Schneider Electric aderisce al programma EV100 di The Climate Group per le aziende green

Schneider Electric sempre più azienda green con la mobilità elettrica

L’ambiente chiama, Schneider Electric risponde, facendosi portavoce della mobilità sostenibile nel percorso tecnologico delle aziende green. Ai dichiarati obiettivi di carbon neutrality, la multinazionale francese ha infatti aggiunto una nuova policy che prevede la sostituzione del 100% della flotta aziendale con veicoli elettrici entro il 2030, in accordo con l’iniziativa EV100 di The Climate Group.

Obiettivo zero emissioni

Questo, in uno scenario di mercato che vede nella mobilità elettrica una scelta obbligata per la lotta ai cambiamenti climatici. Secondo l’ultimo report di IPCC serve tagliare del 45% le emissioni globali di anidride carbonica entro il 2030 per limitare a 1,5 °C l’aumento della temperatura del pianeta. Diventa dunque strategico associare a obiettivi di decarbonizzazione, generazione distribuita e digital energy un massiccio rinnovamento dei trasporti in ottica green. Ecco perché l’adesione al programma EV100 rende Schneider Electric pioniera di un cambiamento tecnologico e culturale che può fare la differenza in diversi contesti pubblici, aziendali e privati.

La domanda di veicoli elettrici è in crescita e le aziende progrediscono rapidamente verso nuovi obiettivi sostenibili

La scelta di convertire la flotta aziendale è solo l’ultimo atto di un percorso avviato con l’accesso ad altre due iniziative complementari e trasformative di The Climate Change. Il programma EP100 mira a raddoppiare entro il 2030 la produttività dell’energia (prendendo come punto di partenza il 2005), mentre il RE100 punta all’utilizzo del 100% di energia rinnovabile entro il 2030, con obiettivo intermedio dell’80% al 2020.

Auto elettriche motore delle aziende green

Schneider Electric offre infrastruttura completa per la ricarica EV

Cosa significa, dunque, trasporto elettrico in azienda? Anzitutto, Schneider Electric sostituirà le 14.000 auto aziendali in uso in oltre 50 Paesi con nuovi modelli elettrici. Inoltre, sempre entro il 2030, verranno installate colonnine di ricarica in uffici e stabilimenti produttivi. A integrare il tutto, in alcune sedi, la piattaforma intelligente EcoStruxure per la mobilità elettrica che combina microgrid, soluzioni per la gestione degli asset e nuovi sistemi di gestione dell’energia.

Ma il passaggio al full-electric non riguarda solo la flotta di Schneider Electric: l’azienda ha infatti avviato collaborazioni con start-up e società di consulenza per supportare altre realtà imprenditoriali in questa epocale evoluzione. Tra i partner:

  • eIQ Mobility: servizi di consulenza e software per l’elettrificazione delle flotte;
  • DST: logistica as a service per flotte elettriche con oltre 16.000 veicoli in gestione;
  • Volta: ottenere ricarica gratuita dei veicoli elettrici in cambio di pubblicità.

Insomma, la trasformazione dei prossimi dieci anni è destinata a cambiare le abitudini di tanti dipendenti e cittadini nel mondo.

Investire nell’innovazione e collaborare con start-up della mobilità elettrica per accelerare la transizione

La tecnologia abilitante? EcoStruxure for eMobility

Oltre policy green e collaborazioni, c’è la tecnologia. Con la piattaforma di prodotti, soluzioni e servizi EcoStruxure for eMobility, Schneider Electric è protagonista dell’intera “catena” della ricarica.

Le aspiranti aziende green hanno così a disposizione:

  • gestione di energia e microgrid per ottimizzare il consumo delle unità di ricarica EV con software che aumentano l’efficienza;
  • batterie di accumulo integrate che ottimizzano l’uso della rete e permettono di gestire meglio le energie rinnovabili;
  • gestione operativa e manutenzione predittiva basate su IIoT e data analytics per minimizzare sprechi e downtime;
  • stazioni di ricarica EVlink semplici da utilizzare e installabili su larga scala.

Alle tecnologie si uniscono servizi di consulenza utili a progettare, realizzare e mantenere attivi sistemi affidabili per la ricarica dei veicoli elettrici.

Maria Cecilia Chiappani
Informazioni su Maria Cecilia Chiappani 292 Articoli
Copywriter e redattore per riviste tecniche e portali dedicati a efficienza energetica, elettronica, domotica, illuminazione, integrazione AV, climatizzazione. Specializzata nella comunicazione e nella promozione di eventi legati all'innovazione tecnologica.