Soluzione di ventilazione ClimaSys Smart Ventilation System

Necessiti di un sistema intelligente per il controllo e la ventilazione nei quadri elettrici? ClimaSys Smart Ventilation System è la nuova soluzione di Schneider Electric

ClimaSys Smart Ventilation System di Schneider Electric è un sistema intelligente per la gestione della ventilazione nei quadri elettrici di automazione e distribuzione elettrica.

La temperatura all’interno dei quadri di comando e degli armadi di distribuzione deve essere controllata attentamente. I sistemi di ventilazione sono fondamentali per mantenere stabili le condizioni termiche per garantire un corretto funzionamento delle apparecchiature critiche di automazione e protezione.

4 pilastri per l’efficienza

Il nuovo sistema ClimaSys Smart Ventilation System aiuta ad ottimizzare i quattro aspetti fondamentali per l’efficienza e le performance delle installazioni:

  • maggiore affidabilità del sistema di ventilazione che garantisce la continuità del servizio delle apparecchiature e delle linee di produzione.
  • maggiore durata nel tempo – un sistema di ventilazione efficiente può raddoppiare la durata di vita di variatori di velocità, PLC, UPS, contattori, interfacce di dialogo HMI, interruttori, batterie, relè elettronici e di molti altri componenti.
  • maggiore efficienza energetica – i filtri completamente ostruiti riducono fino all’80% l’efficienza del ventilatore. Tenendo i filtri puliti si massimizza l’efficienza energetica riducendo la potenza di raffreddamento necessaria.
  • maggiore sicurezza – una ventilazione efficiente permette di mantenere la temperatura delle superfici sotto i 70 ° C, contribuendo ad evitare rischi di incendio e di ustioni del personale, o problemi di isolamento che possono provocare danni ai conduttori e cortocircuiti.
malfunzionamento per filtri sporchi
La salute dell’apparecchiatura dipende direttamente dai depositi di polvere sul filtro. Filtri intasati impediscono il funzionamento efficiente del ventilatore, rallentano
o arrestano il flusso d’aria e dimezzano la durata di vita dell’installazione

Cause del malfunzionamento dei sistemi di ventilazione

I quadri elettrici che operano in ambienti difficili sono sensibili ai filtri che si sporcano, riducendo il flusso d’aria interno.

Quando i filtri sono ostruiti da polvere o sporco e non vengono immediatamente sostituiti, nel quadro entra meno aria fresca causando diversi problemi:

  • funzionamento inefficiente del ventilatore che sposta meno aria e consuma più energia
  • accumulo di depositi di polvere che danneggiano le parti mobili interne, riducendo l’efficacia dei dissipatori di calore con possibili problemi di conduttività e di isolamento nei radiatori elettronici
  • aumento della temperatura interna che riduce la durata dei componenti elettronici di PLC, controllori motore, variatori di velocità, ecc. fino a dimezzarla, creando inoltre rischi per la sicurezza delle persone dovuti al surriscaldamento delle superfici del quadro stesso
  • guasti delle apparecchiature, cortocircuiti e problemi di collegamento che a loro volta provocano downtime e interruzioni di intere linee di produzione e processi continui, con conseguenti notevoli perdite economiche.

Il sistema di ventilazione ClimaSys Smart Ventilation System (CSVS) supporta nella manutenzione preventiva a mantenere le apparecchiature in funzione in modo sicuro ed efficiente, riducendo nel contempo i costi relativi ai filtri fino al 90%.

Come funziona ClimaSys Smart Ventilation System

La soluzione CSVS è una rete digitalizzata e scalabile che assicura il monitoraggio termico in tempo reale di tutte le funzioni critiche di ventilazione e aerazione dei quadri di comando e distribuzione elettrica.

Un controller centrale FilterStat – dotato di 4 ingressi plug-in – raccoglie e analizza le informazioni provenienti dai sensori posti sui filtri e sui ventilatori installati negli armadi. Il controller può connettersi a un PLC, a un variatore di velocità, a un HMI o a altre apparecchiature, tramite una uscita analogica 0-10 V o una uscita a relè 0-5 A.

Il sensore di pulizia dei filtri utilizza la tecnologia a infrarossi brevettata e algoritmi avanzati per determinare il livello di sporco accumulato e la temperatura dell’aria che passa attraverso la griglia di ingresso e uscita.

I sensori di controllo dei ventilatori forniscono le informazioni sulla velocità (RPM), sulla corrente assorbita e sulla temperatura dell’aria movimentata da ciascun ventilatore.

I LED multicolore – posizionati sulla parte anteriore di ciascun ventilatore o griglia – forniscono indicazioni sullo stato del filtro e della ventola.

Questa soluzione è adatta sia per nuove installazioni, sia su quelle esistenti.

Il sistema funziona con tutte le architetture, comprese quelle con ventilatori radiali o estrattori da tetto e può essere esteso fino a 256 ingressi, grazie all’utilizzo di dispositivi Hub.

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1339 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.