EcoStruxure for Retail: un matrimonio di successo tra efficienza e IoT

Nel settore del retail c’è grande esigenza di ottimizzare l’efficienza energetica e operativa e ridurre il consumo di energia: Schneider Electric propone un ecosistema per rendere il punto vendita intelligente e interconnesso

efficienza energetica supermercato

Schneider Electric si pone come specialista globale nella gestione e trasformazione digitale dell’energia attraverso un portafoglio completo di soluzioni e servizi per rendere l’energia connessa, sostenibile, efficiente, sicura e affidabile. Che si tratti di un sito industriale, di un edificio, di un’infrastruttura critica o di un centro commerciale, l’azienda è in grado di studiare la soluzione giusta a garantire la massima efficienza in tutto il ciclo di vita incrementando produttività e il comfort delle persone.

“Se pensiamo a un supermercato o meglio un grande centro commerciale ci accorgiamo che è un ecosistema variegato dove le richieste di efficientamento e gestione degli impianti sono tantissime. Schneider Electric è in grado – grazie a un’offerta integrata – di contribuire con lo sviluppo sistema di gestione intelligente dell’energia che integra l’illuminazione, il comfort, la refrigerazione alimentare a un sistema di gestione delle colonnine di ricarica per veicoli elettrici, il tutto per massimizzare il recupero energetico” sottolinea Andrea Natale Business Development e Marketing Manager EcoBuilding di Schneider Electric.

Obiettivo è anche ottimizzare l’efficienza operativa e ridurre il consumo di energia, oltre ovviamente a migliorare la sicurezza, il comfort e la shopping experience dei clienti.

Nel settore retail si riscontra una grande esigenza di efficienza energetica, in particolare, nella grande distribuzione organizzata: aggregare dati provenienti dalle varie competenze di consumo rende possibile la riduzione dei consumi energetici e il miglioramento della qualità dei processi del punto vendita in tempi molto brevi.

L’offerta di Schneider Electric è caratterizzata da un elevato livello di digitalizzazione e integrazione: la filosofia “Innovazione ad ogni livello” dai sensori ai servizi ha proprio lo scopo di ottimizzare l’efficienza energetica ed operativa sfruttando il reale potenziale delle innovazioni introdotte dall’Internet of Things.

EcoStruxure for Retail: la soluzione per il punto vendita

EcoStruxure for Retail è l’ecosistema di Schneider Electric sul quale convergono tutte le soluzioni volte a rendere il punto vendita intelligente e interconnesso ma allo stesso tempo efficiente.
EcoStruxure for Retail si articola su tre livelli:

  • Prodotti Connessi sviluppati con la logica dell’IoT che hanno la capacità di trasmettere informazioni sul proprio stato;
  • Edge Control con soluzioni quali gateway e controllori che implementano le logiche di controllo e di interazione con gli impianti;
  • Cloud verso che consente di rendere disponibili tutte le informazioni relative al funzionamento di uno o più siti Retail e dei suoi impianti su una infrastruttura IT.

EcoStruxure for Retail

Questa architettura consente di aggregare, condividere, analizzare i big data che descrivono tutti gli elementi e sistemi rilevanti per l’efficienza energetica nei punti vendita, così come per sviluppare applicazioni web e mobile semplici e intuitive, che convoglino le informazioni necessarie per i diversi tipi di utilizzatori, al momento giusto e ovunque.

Un approccio competitivo: la smartizzazione dei componenti

L’approccio di Schneider Electric all’efficienza energetica anche nel Retail è un processo circolare che parte dalle attività di diagnosi energetica e misurazione dei consumi e si sviluppa con la sostituzione o l’aggiornamento di apparecchiature e/o sistemi per rendere efficiente la distribuzione elettrica, con l’automazione e il controllo dinamico di illuminazione, l’HVAC-R.

“Il reale vantaggio competitivo è contenuto principalmente nella possibilità di applicare le nostre soluzioni a contesti in cui le apparecchiature sono già esistenti e attive: i nostri sono protocolli aperti, che permettono l’inclusione e l’integrazione di dati provenienti dal parco macchine installato e non necessariamente da impianti di nuova installazione dando ampio spazio alla crescita dell’utilizzo dei nostri sistemi” aggiunge Andrea Natale.

In sintesi, EcoStruxure è un ecosistema che implementa a livello di punto vendita le logiche proprie dall’approccio Internet of Things, rendendo il Retail stesso un oggetto interconnesso e aprendo le porte a una gestione efficiente e rivolta al futuro.

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1329 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.