Il polo tecnologico Progetto Manifattura – Be Factory è ora uno smart building grazie a EcoStruxure

Grazie al lavoro dei partner EcoXpert di Schneider Electric, il polo tecnologico dell’agenzia Trentino Sviluppo “Progetto Manifattura – Be Factory” è ora uno vero e proprio smart building.

Polo tecnologico Progetto Manifattura - Be Factory

Progetto Manifattura – Be Factory, il polo tecnologico dell’agenzia Trentino Sviluppo dedicato a economia circolare, edilizia intelligente, mobilità sostenibile, energie pulite, biotecnologie e industria dello sport, vanta una infrastruttura all’avanguardia che rendono l’edificio un vero e proprio smart building.

Il merito va anche a Team Building, parte della rete di partner EcoXpert di Schneider Electric, che con questa realizzazione si è aggiudicata il premio “Miglior Progetto Nazionale” durante il KNX Day 2021 grazie anche all’integrazione dei sistemi di illuminazione DALI realizzata in modo innovativo.

EcoXpert e Progetto Manifattura – Be Factory

polo tecnologico Progetto Manifattura - Be Factory by Trentino Sviluppo

Progetto Manifattura – Be Factory è ospitato nell’ex opificio tabacchi di Rovereto (TN) e rappresenta un centro di innovazione industriale destinato a supportare le strategie di sviluppo dell’ecosistema imprenditoriale della provincia autonoma di Trento.

Il polo è un’area low carbon, ad alto livello di prestazioni energetiche e di comfort, pensato per rispondere alle esigenze di industrie, piccole e medie imprese e startup innovative. È inoltre uno spazio verde per l’aggregazione della cittadinanza e delle scuole del territorio di Rovereto.

Obiettivo: massima efficienza

Oggi l’attenzione nei confronti dell’efficienza energetica è massima; non solo per una questione ecologica, pur fondamentale, ma anche per ridurre i consumi ed eliminare gli sprechi energetici.

Trentino Sviluppo ha perciò chiesto di potere ottimizzare tutti i consumi elettrici e di disporre di un’unica piattaforma di Building Management in grado di gestire riscaldamento, raffrescamento radiante, trattamento dell’aria, illuminazione, distribuzione elettrica e tenere sotto controllo lo stato di funzionamento degli impianti elettrici, gestire il sistema di rilevazione incendi e lo storico degli allarmi a tutela degli occupanti.

Non solo: per comprendere se si sta lavorando nella giusta direzione, è importante monitorare i consumi energetici e quelli termici. Tutti ambiti nei quali l’utilizzo di EcoStruxure può assicurare ottimi risultati.

La svolta con EcoStruxure

Progetto EcoXpert Team Building Rovereto

Grazie alla collaborazione tra gli esperti Schneider Electric e alle approfondite competenze sull’integrazione di sistemi di Team Building, è stato creato un progetto altamente innovativo, basato sull’architettura EcoStruxure, in grado di garantire l’integrazione di impianti di illuminazione, riscaldamento e ventilazione, distribuzione elettrica.

L’utilizzo di protocolli di comunicazione aperti come KNX e Modbus ha consentito a Team Building la massima integrazione nella piattaforma di gestione energetica e supervisione EcoStruxure Building Operation di Schneider Electric.

L’EcoXpert Team Building ha operato come system integrator scegliendo le tecnologie Schneider Electric per soddisfare gli obiettivi posti dal committente: dal software di gestione e controllo dell’edificio EcoStruxure Building Operation, fino all’integrazione dei quadri elettrici smart (sempre di Schneider Electric) e di tutti gli impianti tecnologici, sempre con soluzioni Schneider, realizzata dalla ditta Grisenti di Trento.

Ora Trentino Sviluppo dispone in Be Factory di un sistema “stratificato”, che da un lato consente la gestione remota dell’edificio in tutte le sue funzioni e dall’altro permette alle aziende insediate – tramite un sistema di accesso sicuro “Single Sign On” – di impostare secondo le proprie esigenze i parametri ambientali e di controllo che desiderano.

Informazioni su Redazione 1272 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.