Storie di packaging 4.0: l’etichettatura digitale entra nel pharma

Software EcoStruxure per fare packaging 4.0: come nasce la prima etichettatrice connessa e conforme alla normativa CFR21 di PackLab

Packaging 4.0 con le etichettatrici connesse

Trasformazione digitale dal doppio valore aggiunto, nella strada tecnologica per il packaging 4.0. PackLab, azienda mantovana specializzata in etichettatrici autoadesive lineari, si è affidata alla piattaforma EcoStruxure per digitalizzare le proprie macchine, affacciandosi così al mercato farmaceutico con una proposta pienamente conforme alle normative di settore.

La nuova etichettatrice smart, sviluppata con Schneider Electric, consente infatti a PackLab di guadagnare competitività in questo segmento. Come? Offrendo ai clienti tutti i vantaggi della connettività IIoT in ottica di ottimizzazione dei processi industriali e di sostenibilità energetica.

Angelo Gringiani con la nuova etichettatrice digitaleLe 4 sfide della missione packaging 4.0

Come in ogni progetto vincente, per comprendere l’evoluzione digitale di PackLab serve partire dalla sua genesi. Un percorso nato da quattro sfide ben precise:

  • aumentare le informazioni dal parco installato per fare manutenzione predittiva;
  • facilitare la manutenzione correttiva per ridurre i fermi macchina;
  • migliorare l’autonomia degli operatori;
  • offrire una macchina IIoT ready e CFR21 Parte 11 compliant.

Quest’ultimo requisito legato alla normativa pharma prevede uno standard di trattamento dati che garantisca il controllo degli accessi alla macchina e la raccolta e conservazione dei dati di log. Tutto per soddisfare le necessità di tracciabilità e serializzazione del prodotto in ogni sua componente.

La risposta nei software EcoStruxure

Tante esigenze, due protagonisti tecnologici: i software EcoStruxure Machine SCADA Expert ed EcoStruxure Augmented Operator Advisor. “SCADA Expert rappresenta un’ottima soluzione per non introdurre ulteriore complessità nella gestione dell’accesso alle reti aziendali, ottenendo la compliance alla normativa specifica per il pharma – commenta Angelo Gringiani, amministratore delegato di PackLab -. Infatti, questa piattaforma consente di mantenere l’accesso unificato a tutte le risorse aziendali, alle quali le persone già sono abituate, senza richiedere interventi”.

Dalla macchina all’operatore, il potenziale del software Machine SCADA Expert soddisfa le esigenze presenti e future dei clienti più importanti di PackLab

EcoStruxure Augmented Operator Advisor combina invece informazioni dinamiche contestuali e locali, per sperimentare in soluzioni industriali di realtà aumentata la combinazione di ambiente fisico reale e oggetti virtuali tramite dispositivi mobili. L’integrazione dei due software EcoStruxure risponde dunque efficacemente alle esigenze di gestione del parco installato, offrendo agli operatori la possibilità di sfruttare sul campo la realtà aumentata per lavorare in modo più efficiente, produttivo e smart.

Digitalizzazione e sostenibilità per la fabbrica connessa

Cosa significa dunque packaging 4.0 per l’azienda di San Giorgio Mantovano? “Proponiamo al mercato una macchina innovativa – aggiunge Angelo Gringiani -, che riteniamo possa attirare l’interesse dei nostri clienti più importanti, e delle aziende di grandi dimensioni in particolare, verso la digitalizzazione dell’etichettatura. Un processo fondamentale per il confezionamento”. Nascono così soluzioni adatte sia mondo healthcare sia all’industria del food, che coniugano efficienza operativa e risparmio energetico in un organismo produttivo integrato.

Tra i vantaggi delle etichettatrici connesse:

  • monitoraggio parco installato con indicazione real time;
  • riduzione dei costi e dei fermi macchina;
  • diagnosi istantanee e manutenzione rapida;
  • ottimizzazione dei consumi e aumento della sostenibilità ambientale.

Curiosi di scoprire le caratteristiche della nuova macchina? La proposta PackLab sarà tra le best practice di digitalizzazione ed efficienza nell’industria presentate da Schneider Electric a Interpack 2020.

Maria Cecilia Chiappani
Informazioni su Maria Cecilia Chiappani 292 Articoli
Copywriter e redattore per riviste tecniche e portali dedicati a efficienza energetica, elettronica, domotica, illuminazione, integrazione AV, climatizzazione. Specializzata nella comunicazione e nella promozione di eventi legati all'innovazione tecnologica.