In prima linea nella trasformazione digitale

Profonda trasformazione digitale dello stabilimento di stampaggio e assemblaggio di materiale di installazione di Schneider Electric di Stezzano (BG)

trasformazione digitale dello stabilimento produttivo di Schneider Electric

Da diverso tempo si parla digitalizzazione del settore industriale e manifatturiero: il Piano Industria 4.0 consente a grandi e piccole aziende di sfruttare i benefici di un’azienda “intelligente”.

A Stezzano (BG), Schneider Electric ha intrapreso una profonda trasformazione digitale del proprio stabilimento di stampaggio e assemblaggio di materiale di installazione.

L’obiettivo è quello di migliorare la sicurezza dell’impianto, aumentare il comfort dei lavoratori, migliorare la qualità dei prodotti per esser sempre più competitivi sul mercato.

La fabbrica intelligente consente di offrire un servizio rapido, preciso e con ridotti margini di errore rispondendo alle esigenze del mercato e dei clienti.

La trasformazione digitale

L’energia è una parte sempre più importante dei costi totali per il funzionamento di una fabbrica e allo stesso tempo è sempre più importante ridurre l’impatto ambientale della produzione.

La digitalizzazione consente di rispondere a entrambe queste sfide.

L’80% dei guasti avvengono per motivi casuali e bloccano la produzione in modo non pianificato. Le fabbriche tradizionali hanno bisogno di soluzioni e strumenti digitali per realizzare una manutenzione predittiva al fine di identificare i malfunzionamenti e anticipare i guasti.

EcoStruxure: incrementare la produttività migliorando l’operatività in campo

La piattaforma EcoStruxure consente di identificare con precisione consumi energetici anomali, facilitando la manutenzione predittiva al fine di ridurre scarti ed errori produttivi.

È stato implementato il sistema di gestione dell’energia EcoStruxure Power per la distribuzione elettrica e il metering energetico, con quadri elettrici intelligenti MT-BT e BT.

La distribuzione elettrica intelligente è strettamente interconnessa all’efficienza complessiva dei processi industriali.

realtà aumentata Schneider ElectricAll’interno dello stabilimento viene utilizzata la realtà aumentata attraverso l’applicazione EcoStruxure Augmented Operator Advisor, come supporto agli operatori in processi di controllo o manutenzione delle presse. Questo consente a Schneider Electric di ridurre i fermi macchina che risulterebbero costosi in termini di tempo e denaro. Soluzione utilizzata anche per la cabina di Media tensione.

L’utilizzo della realtà aumentata ha tantissimi vantaggi: riduzione dei tempi di inattività, virtualizzazione della manutenzione aumentando la sicurezza degli operatori, trovare le informazioni più velocemente con accesso immediato nel campo di dati in tempo reale, manuali d’uso, istruzioni, diagrammi, riduzione degli errori umani guidando gli operatori passo-passo per completare le procedure di manutenzione.

Cambiamento culturale degli operatori

Il ruolo dell’operatore è essenziale per una trasformazione digitale di successo. L’operatore ha il potere di agire, analizzare, comandare le macchine ed interi processi.

Il cambiamento culturale è fondamentale e Schneider Electric supporta i propri dipendenti corsi di formazione atti a trasformare le competenze per sfruttare al meglio Industria 4.0.

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1557 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.