Tecnologie per il comfort e la qualità dell’aria

Climatizzatori residenziali con tecnologia Hi-Nano, funzione Self-cleaning, purificatori d’aria: Hisense punta ad assicurare il comfort ottimale in casa con una marcia in più, la qualità dell’aria

Hisense punta sulla qualità dell'aria

Mai come nell’ultimo anno abbiamo trascorso così tanto tempo nelle nostre case. Per molti di noi sono diventate degli uffici mobili con stanze dove trascorriamo anche 8 ore ogni giorno. Soprattutto per chi vive in città assicurarsi il ricambio dell’aria è diventato una necessità. Se nei nuovi edifici ci sono tecnologie come la ventilazione meccanica controllata (VMC) che si occupa di effettuare il ricambio d’aria in modo automatico, normalmente nelle case vengono aperte le finestre nella speranza di migliorare la qualità dell’aria interna. Purtroppo non è così perché porta in casa sì aria fresca, ma con essa anche pollini, batteri e il classico inquinamento esterno.

Oggi la sfida è godere di un’aria più sicura, con meno batteri possibile all’interno della propria casa. Ma come fare? Sicuramente la tecnologia ci viene incontro con soluzioni innovative che hanno la capacità di proprio di rendere l’aria più salubre e garantire il giusto comfort e la giusta umidità.

Per rispondere a questa esigenza Hisense propone l’innovativa tecnologia Hi-Nano per la purificazione dell’aria integrata sui climatizzatori della gamma residenziale e una nuova gamma di purificatori d’aria.

Hi-nano per la qualità dell’aria

HI-Nano è lo speciale dispositivo pensato per eliminare virus e batteri dall’aria. Hi-Nano produce infatti una quantità elevata di ioni positivi e negativi che hanno un’azione fortemente ossidativa e altamente reattiva. Tali ioni si attaccano alla superficie di batteri o virus e successivamente vengono assorbiti dagli stessi; diventano idrossili (OH) ed estraggono idrogeno (H) dalla proteina di superficie. In seguito a questo processo, le particelle virali si trasformano in molecole d’ acqua e perdono la loro efficacia. Questa tecnologia è in gradi di rimuovere fino al 94% del nuovo coronavirus (SARS-CoV-2) e fino al 90% del virus H1N1 (dato certificato da Texcell) rendendo l’aria più pulita e sicura.

Hi-nano: il dispositivo che elimina virus e batteri
Hi-Nano: tecnologia Hisense per migliorare la qualità dell’aria eliminando batteri o virus per creare un ambiente sano per le persone

Presente sia nella linea Fresh Master sia in altri climatizzatori Hisense, permette di pulire l’aria attraverso il rilascio di ioni di ossigeno e atomi di idrogeno.

Un concentrato di tecnologia

Presente alla Fiera MCE Live+Digital 2021, Hisense ha presentato il meglio della propria tecnologia a beneficio del comfort e della qualità dell’aria come Da qui il nuovo climatizzatore Fresh Master.

In Hisense l’innovazione va di pari passo con sicurezza, da qui la nascita della nuova linea di climatizzatori Fresh Master con due sistemi monosplit da 2,5 e 3,5 kW. Fresh Master infatti è l’unico a sfruttare la ventola dell’unità interna per attivare un meccanismo di decompressione dell’aria prelevata dall’esterno, garantendo 50 m3 di aria pulita in una sola ora di funzionamento. Questo significa aria pulita anche in tutte le stanze vicine a quella dove è installata la macchina.

Oltre a migliorare la qualità dell’aria, Fresh Master include due sensori per il monitoraggio della quantità di CO2 nell’ambiente e uno per controllare la temperatura evitando sbalzi termici. Per supportare l’utente nel capire la qualità dell’aria indoor sono presenti spie colorate visibili sul display dell’unità interna.

Self-cleaning: performance costante e costi sotto controllo

Tra le tecnologie innovative in grado di mantenere una buona qualità dell’aria, troviamo Self-cleaning: un sistema che si attiva ad ogni spegnimento dell’unità e, attraverso un processo di brinamento e sbrinamento, consente di rimuovere quelle sostanze che depositandosi sulle alette della batteria possono determinare perdite di efficienza nel tempo con impatto sui consumi.

Qualità dell’aria assicurata con i nuovi purificatori

Insieme ai climatizzatori, Hisense propone i purificatori d’aria AE-15K4AF1 e AE-23R4A dal design moderno e dall’elevata capacità filtrante grazie al filtro HEPA e ionizzatore integrato. I due modelli differiscono per il volume d’aria priva di particelle inquinanti che sono in grado di emettere nell’unità di tempo (1 ora). Entrambi sono dotati di display frontale con indicatore luminoso della qualità dell’aria.

migliorare la qualità dell'aria con i purificatori Hisense

Silenziosità e comfort sostenibile

Accanto a Fresh Master, Hisense propone anche Silentium Pro, il climatizzatore in classe A+++ che si caratterizza non solo per la silenziosità, rapidità nel riscaldare o raffrescare l’ambiente con costi contenuti, ma anche per il sensore intelligente Smart Eye che, attraverso una scansione a infrarossi della stanza individua la presenza di persone e modula il flusso d’aria per garantirne il massimo comfort.

Intelligenza artificiale e controllo da remoto tramite app

Sia Silentium Pro sia Fresh Master sono dotati della tecnologia TMS brevettata da Hisense. Basata su algoritmi di intelligenza artificiale, questa tecnologia, riceve ed elabora i 5 parametri ambientali più importanti (temperatura, umidità, ventilazione, irradiazione termica e attività) per regolare la climatizzazione della stanza.
La presenza del modulo Wifi permette di controllare la temperatura anche quando si è fuori casa tramite l’app Connect Life. Connect Life è inoltre compatibile con Alexa e Google Assistant.

Tutti i climatizzatori possono usufruire delle agevolazioni fiscali Ecobonus e Conto Termico 2.0 che prevedono la detrazione del 65% per gli interventi di efficientamento energetico.

Informazioni su Redazione 1214 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.