Targhe esterne videocitofoniche per ogni contesto urbano

Due interpretazioni discrete ed eleganti, che sposano qualità ed estetica, tecnologie innovative e utilizzo user friendly

targhe esterne videocitofoniche Vimar

Due diversi materiali, ottone e acciaio, forme e finiture che coniugano estetica e resistenza per le nuove targhe esterne videocitofoniche di Vimar pensate per inserirsi con armonia in ogni contesto urbano.

Patavium unisce il fascino dell’ottone a linee arrotondate, eleganti e senza tempo, mentre Steely, in acciaio, è contemporanea e lineare.

Targhe esterne videocitofoniche Steely-PataviumLe targhe esterne videocitofoniche, nate per soddisfare ogni stile, sono frutto di processi produttivi innovativi che esprimono tutta l’attenzione per le finiture tipica del Made in Italy che contraddistingue Vimar.

Due linee per uno stile inconfondibile

Due interpretazioni discrete ed eleganti, che sposano qualità ed estetica, tecnologie innovative e utilizzo user friendly:

  • Patavium – i riflessi dorati mettono in risalto le curve sinuose, l’ottone satinato con cui è realizzata e il design senza tempo rendono questa targa la soluzione ideale in contesti di pregio o abbinata a edifici storici. Inoltre, Patavium è disponibile – su richiesta – nella variante lucida.
  • Steely – la superficie in acciaio rende questa targa particolarmente attuale, lineare e semplice. Tre caratteristiche che, abbinate all’innovazione tecnologica, ne fanno il perfetto completamento di ogni tipologia di edificio.

Caratteristiche distintive per le nuove targhe esterne videocitofoniche

Dal punto di vista installativo possono essere composte scegliendo tra unità audio e audio/video, moduli di espansione con modulo pulsanti, display e tastiera alfanumerica.

L’immagine video che trasmettono è di ottima qualità, grazie alle prestazioni del modulo audio/video, alla telecamera con brandeggio verticale e orizzontale manuale e all’illuminazione dell’area di ripresa con LED a luce bianca.

Per quanto riguarda la qualità della riproduzione audio è possibile regolare il volume interno, esterno e bilanciare la fonica per ottenere un volume di conversazione ottimale.

Infine, grazie alla tecnologia Due Fili Plus, è possibile realizzare impianti di ogni dimensione, dalla piccola abitazione al grande complesso residenziale, offrendo collegamenti precisi tra tutti i dispositivi. Ad esempio è possibile realizzare impianti che gestiscono fino a un massimo di 484 targhe esterne, 6.400 postazioni interne e 128 centralini di portineria, con possibilità di replica in 32 blocchi. Il segnale audio e video viene riprodotto con altissima fedeltà fino ad una distanza massima di 1200 metri tra targa esterna e posto interno.

Redazione
Informazioni su Redazione 910 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.