sonnen, l’accumulo domestico compie 10 anni

sonnen ha raggiunto i 10 anni di attività. Ripercorriamo la storia e l'evoluzione di chi ha contribuito in maniera determinante alla nascita dei sistemi di accumulo domestico.

green economy

Dieci anni fa tutto è cominciato nel garage di quello che poi sarebbe diventato il fondatore di Sonnen.
Christoph Ostermann e Torsten Stiefenhofer hanno infatti fondato nel 2010 a Wildpoldsried, in Germania, la sonnen, realtà che ha sviluppato sonnenBatterie, il primo sistema di accumulo al mondo ad uso domestico all-in-one disponibile ai tempi sul mercato.

In 10 anni il mercato si è evoluto e l’accumulo è diventata una tecnologia disponibile e accessibile per tutti.
Allora i sistemi fotovoltaici sui tetti erano progettati solo per convogliare tutta l’energia solare in eccesso direttamente in rete ed era impensabile poterla utilizzare all’interno dell’abitazione.

Non avevamo concorrenti, ma non avevamo neppure clienti!” (Christoph Ostermann, fondatore e CEO di sonnen)

La sonnenBatterie, invece, è stata pensata per riutilizzare parte dell’energia in un secondo momento, senza cederla in rete e far così fronte a picchi di richiesta o per avere una – almeno parziale – indipendenza energetica (ad esempio quando i pannelli fotovoltaici non sono attivi, come di sera e di notte).

“Quando abbiamo iniziato la nostra attività – ricorda Christoph Ostermann, fondatore e CEO di sonnen – avevamo una vision: ogni famiglia avrebbe dovuto diventare una piccola centrale elettrica pulita. La sonnenBatterie precorreva quindi i tempi e anticipava il mercato delle batterie domestiche. Non avevamo concorrenti, ma non avevamo neppure clienti”.
Negli ultimi dieci anni sonnen si è evoluta (oggi conta oltre 700 dipendenti in 9 sedi in tutto il mondo) da produttore di sistemi di accumulo domestici a fornitore di energia, ponendo le basi per un nuovo sistema energetico pulito e decentralizzato. Ad oggi sono oltre 50.000 le famiglie in tutto il mondo che hanno installato una sonnenBatterie. sonnen è stata inoltre acquisita da Shell New Energies a marzo 2019, pur continuando a operare come una consociata interamente controllata da Shell.

Christoph Ostermann e Torsten Stiefenhofer di sonnen

Le pietre miliari di sonnen

Sono diverse le innovazioni che sonnen ha introdotto sul mercato.

  • sonnenCommunity è una comunità energetica costituita da tutti i clienti sonnen che possono partecipare alla produzione, allo stoccaggio o persino alla condivisione della propria energia con altri, beneficiandone in diversi modi. Tramite la sonnenCommunity i clienti possono ad esempio entrare a far parte di una centrale elettrica virtuale (VPP) che fornisce servizi di stabilizzazione di rete quando è necessario, a beneficio di chiunque sia connesso alla rete. In alcuni mercati le famiglie che partecipano alla community sonnen ricevono inoltre in cambio una quota di profitto annuale sotto forma di energia.
  • Il software VPP è alla base di una piattaforma che collega i dispositivi elettrici sonnen per formare una centrale elettrica virtuale. Questa consente a una rete di sistemi di accumulo di partecipare al mercato dell’energia tramite una semplice connessione Internet. I fornitori possono ottenere la licenza per la connessione in rete di microinstallazioni fino a 25 kW, che comprende non solo i sistemi di accumulo domestici come la batteria, ma anche le pompe di calore e vari dispositivi di ricarica per i veicoli elettrici.
  • sonnenNow è un pacchetto (attualmente disponibile solo in Germania) che consente ai clienti di noleggiare un impianto fotovoltaico e una batteria sonnen pagando un canone mensile, anziché acquistarla.
  • sonnenDrive è una formula all inclusive, anch’essa al momento dedicata al solo mercato tedesco, che offre la possibilità di provare per sei mesi un’auto elettrica nuova per verificare se un simile veicolo si adatta al proprio stile di vita.
Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1540 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.