Smartech Plus: il cronotermostato intelligente di Immergas

Smartech Plus di Immergas offre tutte le funzioni smart di un cronotermostato con in più sofisticati algoritmi di regolazione e la potenza di calcolo di Amazon AWS.

Smartech Plus Immergas

Nasce Smartech Plus di Immergas, un innovativo cronotermostato intelligente capace di controllare il clima di casa direttamente dallo smartphone.
Un anno di ricerche e sperimentazioni condotte nel Laboratorium (il Centro Ricerche e Sviluppo inaugurato nel 2018), gran parte del quale sotto lockdown, hanno portato l’azienda a ottimizzare Smartech Plus.

“Iniziamo a dare concretezza alla scelta di investire nelle nuove tecnologie per il clima domestico, orientate alla sostenibilità e al risparmio energetico. – ha commentato Alfredo Amadei, presidente di Immergas – Smartech Plus rappresenta anche una risposta alle nuove normative dell’Unione Europea in tema di riduzione dell’impatto dei sistemi di climatizzazione: abbiamo un piano investimenti su prodotti e soluzioni tecnologiche avanzate che parte dal 2020 e arriva al 2028″.

Smartech Plus, oltre il cronotermostato

Smartech Plus è un prodotto “made in Italy”, progettato e realizzato dal team Immergas, che si evolverà anche grazie a una collaborazione con l’Università di Pisa (Dipartimento di Ingegneria dell’Energia, dei Sistemi, del Territorio e delle Costruzioni, Direttore Prof. Ing. Umberto Desideri e responsabile scientifico Prof. Ing. Daniele Testi), che metterà a punto l’algoritmo che consente a Smartech Plus di acquisire dati sul clima domestico desiderato dall’utente con le sue regolazioni, ma anche grazie al cloud computing AWS di Amazon per le policy di sicurezza.

Il nuovo cronotermostato è senza fili e integra molte funzioni che operano con il Bluetooth (direttamente dal display, facile da leggere grazie alla tecnologia e-ink che lo caratterizza), mentre aggiungendo anche la connessione alla rete wi-fi domestica entra in campo anche l’applicazione per gli smartphone IOS e Android che apre molte opportunità. Tra queste, i comandi di regolazione quando l’utente è fuori casa, il rilevamento del meteo locale, il rilevamento della assenza di persone nell’abitazione (geolocalizzazione di uno o più utenti abbinati con i telefoni cellulari abilitati) e il comando con la voce attraverso gli assistenti vocali Alexa e Google Home.

Il nuovo Smartech Plus è anche in grado di segnalare sulla applicazione e sul display eventuali errori di funzionamento della caldaia e può controllare diverse abitazioni, ad esempio la seconda casa, semplicemente con un clic dal menu di accesso.
Tra le linee di sviluppo è prevista anche l’attivazione di un portale internet che consentirà di interagire con il cronotermostato sia all’utente sia al Centro di Assistenza Tecnica Autorizzato.

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1580 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.