Sistemi HVAC e strutture sanitarie, le proposte di LG

Il ruolo dei sistemi HVAC in ambito sanitario è innegabile, assicurando comfort e sicurezza. LG propone diverse soluzioni particolarmente adatte a queste esigenze.

Per far fronte ai vincoli di bilancio nel settore sanitario, in molti stanno optando per la ristrutturazione di strutture esistenti anziché procedere con nuove costruzioni.

Il processo di ristrutturazione non consiste solo nel rinnovare fisicamente un edificio, ma anche nell’ottimizzarne le infrastrutture. Poiché gli ospedali sono in funzione 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, tra i dettagli tecnici che richiedono maggiore attenzione c’è il sistema di riscaldamento, ventilazione e climatizzazione (HVAC).

Le soluzioni HVAC di LG per le strutture sanitarie

HVAC LG Electronics per settore sanitario_2

Tra i prodotti di LG Electronics, Multi V 5, l’ultima generazione di modelli di VRF (Variable Refrigerant Flow) dell’azienda, rappresenta una soluzione impiantistica ad elevata innovazione tecnologica ed efficienza energetica. Una singola unità fornisce una capacità massima fino a 26 HP, quindi anche per grandi impianti sono necessarie poche unità esterne. Ciò permette di risparmiare fino al 23% dello spazio occupato rispetto ai modelli convenzionali.

Inoltre, Multi V 5 è altamente personalizzabile. Ad esempio, coloro che hanno già unità Multi V possono aggiungere un Hydro Kit che fornisce acqua calda sanitaria senza la necessità di installare una caldaia dedicata. Un esempio di questo tipo di installazione si ha all’ospedale Sírio-Libanês, in Brasile, dove stanno efficacemente utilizzando una soluzione che comprende LG Multi V, Hydro Kit e l’unità trattamento aria (UTA) per le sale operatorie e i centri diagnostici.

Un’altra soluzione che trova il suo impiego in ambito ospedaliero è LG Dual Vane, una cassetta a 4 vie che tramite otto alette permette di impostare sei diversi flussi d’aria e garantisce un comfort adatto agli spazi delle strutture sanitarie. La modalità di flusso d’aria indiretta, nello specifico, impedisce che l’aria soffi direttamente sulle persone, garantendo un comfort climatico ottimale ai pazienti.

Il recuperatore di calore LG ERV mantiene una ventilazione interna adeguata per poter garantire la sicurezza dei pazienti, rilevando i livelli interni di CO2 e regolando automaticamente la velocità dei ventilatori. Inoltre, filtra l’aria attraverso un sistema di purificazione per rimuovere sostanze nocive . Un’ulteriore soluzione per la fornitura di aria pulita si ottiene combinando LG Chiller con unità di trattamento aria (UTA).

Schema impianto HVAC ospedale Sirio-Libanes Brasile

Informazioni su Alessia Varalda 1708 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.