Realtà aumentata a portata di installatore con MixedReality@Ferroli

Ferroli, insieme a Microsoft Azure, HoloLens 2 ed Hevolus, ha sviluppato un servizio utile per installatori e clienti basato su Cloud Computing e Mixed Reality.

Progettto MixedReality@Ferroli

Ferroli non ha bisogno di presentazioni, grazie a quasi 70 anni di attività nel settore della climatizzazione e del riscaldamento. Oggi l’azienda di San Bonifacio, in provincia di Verona, ha fatto un ulteriore passo in avanti nell’offerta di servizi a clienti e installatori annunciando il nuovo progetto di realtà aumentata MixedReality@Ferroli, realizzato in collaborazione con Microsoft Italia ed Hevolus.

Realtà aumentata per installatore e cliente

Installatore con Hololens e Realtà aumentata FerroliMixedReality@Ferroli è la soluzione che promette di ripensare la customer experience, potenziando la rete di vendita e i servizi di assistenza attraverso le nuove tecnologie. Grazie alla consulenza del partner Hevolus Innovation e facendo leva sul Cloud Computing di Microsoft Azure e sulla Realtà Mista di HoloLens, Ferroli ha dato vita a un innovativo “Mixed Reality Store” con l’obiettivo di migliorare l’efficienza e l’efficacia del network di Ferroli Partners al servizio dei consumatori finali, dalla fase di proposta e progettazione della soluzione più adatta alle esigenze dell’utente finale, sia residenziale che professionale, alla fase di installazione, fino alla manutenzione dei prodotti.

La piattaforma digitale MixedReality@Ferroli integra le diverse soluzioni tecnologiche sviluppate negli anni da Ferroli volte a migliorare la capacità degli installatori di proporre climatizzatori e caldaie in linea con le esigenze dei singoli e con i vincoli degli spazi domestici/commerciali, e al contempo a ottimizzare le attività di supporto e assistenza post-vendita per garantire un ottimale ciclo di vita dei prodotti e una maggiore soddisfazione del consumatore.

Il nuovo “Mixed Reality Store” di Ferroli sfrutta il visore olografico Microsoft HoloLens 2 e le proiezioni di realtà aumentata e mista sviluppate da Hevolus per supportare da remoto i clienti e i professionisti nella decisione di configurare nuove soluzioni di climatizzazione o di sostituire la propria vecchia caldaia.

Come funziona MixedReality@Ferroli?

Realtà Aumentata FerroliAttraverso sessioni condivise di interazione in realtà aumentata e grazie alle potenzialità dei Servizi Cognitivi Azure, il Ferroli Partner incaricato può entrare in contatto con il cliente in modo virtuale, “visitando” il sito di intervento e rilevando vincoli fisici e dimensionali della location.

A questo punto sarà in grado di mostrare le proiezioni digitali 3D dei prodotti più adatti alle esigenze, inseriti direttamente sul muro al posto delle precedenti soluzioni di climatizzazione o della vecchia caldaia.
Una volta configurata la proposta per il cliente finale, il sistema MixedReality@Ferroli consente al Ferroli Partner di procedere all’ordine del prodotto selezionato, eventualmente guidando i professionisti coinvolti nelle installazioni più complesse con il coinvolgimento virtuale da sede di un Technical Support Engineer di Ferroli.
Attraverso un’applicazione olografica per smartphone e tablet, i clienti potranno verificare più facilmente lo stato di funzionamento dell’impianto e procedere in autonomia alla risoluzione di eventuali problematiche sotto la guida di esperti collegati da remoto in un meeting in realtà aumentata.

Redazione
Informazioni su Redazione 995 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.