Ospitalità smart con il controllo accessi Vimar

Le nuove soluzioni per il controllo accessi di Vimar offrono la massima flessibilità per il gestore e ampia comodità per l'utente.

Sistemi controllo accessi Vimar

Le nuove soluzioni smart per il controllo accessi di Vimar, disponibili per le serie civili Eikon, Arké e Plana, si presentano semplici da programmare e intuitive da utilizzare.

Ideali per le piccole e medie strutture ricettive, come agriturismi o B&B, sono disponibili in due versioni: un lettore fuori porta NFC/RFID (che visualizza lo stato della camera e permette l’accesso solo alle persone autorizzate) e una tasca NFC/RFID da interno (che riconosce la smart card e abilita l’energia di camera).

Controllo accessi sicuro e smart

Vimar Venissa controllo accessiNella modalità smart, aggiungendo il gateway IoT Bluetooth WiFi, il sistema può essere connesso tramite App View e consentire l’apertura del varco da remoto, la supervisione della presenza in camera, il dialogo con altri dispositivi connessi per il controllo delle luci, l’azionamento delle eventuali tapparelle e la regolazione automatica della temperatura nella stanza, oltre alla creazione di scenari personalizzati.

Queste operazioni sono semplici da effettuare e offrono al gestore della struttura la massima flessibilità di esercizio, anche in caso non ci sia presidio in reception. Agli ospiti, varcata la soglia d’ingresso previa apertura da remoto da parte del gestore, basterà solo prendere la card e utilizzarla: inserendola nella tasca l’energia alimenterà i vari dispositivi, evitando quindi inutili sprechi; la temperatura verrà portata a livello di comfort e potranno essere attivati eventuali scenari di benvenuto precedentemente impostati e personalizzati.

Nella versione stand alone, attraverso l’app View Wireless, l’installatore procede alla messa in funzione del sistema. Sempre grazie all’app View Wireless il gestore programma gli accessi grazie al wizard integrato nella stessa app, memorizza le tessere nello smartphone, che provvede alla sincronizzazione dell’impianto avvicinando lo smartphone ai dispositivi in campo. Infine, il cliente con la card può accedere alla propria camera e ad altri locali comuni se autorizzato. Per aumentare il livello di sicurezza è stata introdotta anche la funzione “scambio relè” grazie alla quale il contatto di apertura viene eseguito dalla tasca all’interno della stanza.

Informazioni su Vittoria Viazzo 142 Articoli
Collaboratrice di Elettricomagazine.it, specializzata nei settori della riqualificazione, rinnovo ed efficienza energetica