Orbi Pro WiFi 6 di Netgear: massima connettività con tecnologia Mesh

Per rispondere alla necessità di maggiore connettività e copertura, Netgear ha sviluppato i kit Orbi Pro WiFi 6 con tecnologia Mesh.

Orbi Pro WiFi 6 Netgear Mesh

Oggi più che mai la connettività è una risorsa preziosa a casa, al lavoro e in ambito smart working e home office. Non sempre però è possibile arrivare ovunque con il cavo di rete, oppure può essere più pratico ricorrere alla connettività wireless e beneficiare così della massima libertà nella connessione dei vari dispositivi.

La novità più recente in tal senso si chiama WiFi 6: una tecnologia che permette non solo di ottenere la massima velocità di connessione possibile, ma anche di intervenire sulla copertura effettiva per eliminare i “punti ciechi” tipici delle soluzioni di generazione precedente.

Prestazioni particolarmente apprezzate non solo dai professionisti (si pensi all’healthcare, agli studi degli avvocati o a quelli dei commercialisti), ma anche a coloro che decidono di destinare una parte del proprio appartamento a home office.

Le sfide della connettività

Cablare o non cablare? Sebbene il WiFi sia più conveniente della rete cablata Ethernet, il WiFi non è sempre veloce come la connessione internet via cavo. Molte aziende hanno bisogno della sicurezza e della velocità di una connessione Ethernet ma, contemporaneamente, della comodità e flessibilità del wireless. In alcuni casi però non è possibile cablare e quindi c’è la necessità di ricorrere a un WiFi performante.

Il service provider può risolvere i problemi del WiFi? I service provider solitamente hanno piani pensati per un utilizzo business della rete che spesso però per le piccole imprese o per gli home office rappresentano un costo fisso importante e includono prodotti che non integrano le ultime tecnologie disponibili sul mercato.

Piccole imprese significa multitasking. Il proprietario di una piccola impresa è spesso multitasking; è l’amministratore delegato, il CFO, l’HR director e sicuramente anche il responsabile IT. Questo vuol dire che deve gestire molte situazioni e ha la necessità di ottimizzare i tempi concentrandosi su quello che davvero può far crescere il proprio business. Deve quindi poter contare su una rete internet affidabile ma allo stesso tempo usufruire di un sistema controllabile anche da remoto.

I kit Orbi Pro WiFi 6

Netgear Orbi Pro WiFi 6 router satellitePer questi motivi Netgear ha pensato a Orbi Pro WiFi 6 (SXK80), un sistema Tri-band Mesh WiFi 6 (802.11ax), utile per soddisfare le esigenze di copertura di rete delle PMI e degli uffici domestici.

Integra infatti il più recente standard WiFi 6, che assicura una capacità di gestione dei dispositivi client 4 volte superiore rispetto allo standard precedente.

Nel suo kit base è composto da un router (il dispositivo che riceve la connettività dall’esterno e ne effettua una prima distribuzione via cavo o WiFi) e un satellite preconfigurato che ne estende la copertura. In questo modo, il kit base è in grado di assicurare la copertura alla massima velocità (fino a 6 gigabit) in un ambiente di 550 metri quadrati. Essendo un sistema espandibile, permette l’aggiunta di altri cinque satelliti per necessità di copertura elevate fino a 1.700 metri quadrati.
Sono disponibili anche kit già predisposti con un router e 3 satelliti, in grado di coprire aree importanti alla massima velocità.

Sicurezza, flessibilità e prestazioni

Tra il router e i satelliti si crea una connessione dedicata che non va ad influire sulla connessione lato client. Questo garantisce massima affidabilità e stabilità di connessione. Anche in ambito sicurezza, Orbi Pro WiFi 6 è aggiornato all’ultimo standard WPA3.

Per studi medici, commercialisti o per coloro che hanno particolari necessità gestionali, Orbi Pro WiFi 6 consente di creare fino a 4 reti WiFi separate con la possibilità di collegare le VLAN a SSID per maggiore flessibilità e sicurezza. Creando la rete guest, ad esempio, i dispositivi che accederanno a questa rete (pazienti, clienti e non solo) non saranno in grado di entrare nella rete principale e questo rappresenta un ulteriore livello di sicurezza.

Informazioni su Vittoria Viazzo 134 Articoli
Collaboratrice di Elettricomagazine.it, specializzata nei settori della riqualificazione, rinnovo ed efficienza energetica

1 Trackback / Pingback

  1. connettività massima con tecnologia Mesh - Ultime Notizie Italiane

I commenti sono bloccati.