Nuovi canali Halogen Free per un cablaggio più sicuro

L’offerta di canali di Elettrocanali si amplia con una nuova taglia, sempre Halogen Free, pensata per rispondere alle esigenze dei settori che richiedono prodotti privi di alogeni

Nuovi canali Halogen Free per un cablaggio più sicuro

Si ampia la proposta di canali da cablaggio Halogen Free di Elettrocanali grazie alla nuova serie AH a passo largo 8/12/8, che va ad affiancare la serie a passo stretto 4/8/4 già disponibile da alcuni anni.

Il fatto che siano realizzate con materiali privi di alogeni li rende adatti all’impiego in apparati che, in caso d’incendio, non devono sviluppare fumi tossici e opachi né gas corrosivi e che impediscano la propagazione dell’incendio.

Canali Halogen Free a norma

I nuovi canali Halogen Free sono disponibili in diverse misure: da 25, 40, 60, 80, 100 e 120 mm in larghezza e 25, 40, 60 e 80 mm in altezza, per un totale di 18 varianti.
L’intera gamma è realizzata in colore grigio chiaro RAL7035, in barre di lunghezza standard di 2 metri.

I canali Halogen Free, fabbricati in conformità alle norme EN50085-1 e EN80085-2-3, rispettano le norme EN60754 sulla determinazione del contenuto di alogeni; la stabilità dimensionale è garantita in un campo di temperature compreso fra -25 e +90 °C, rivelandosi adatti all’impiego anche in quegli apparati che debbano garantire il funzionamento persino in presenza di forti escursioni termiche o sottoposti a condizioni d’impiego gravose.

La gamma comprende anche i collari fermacavi di ritenuta, che impediscono la fuoriuscita dei cavi e annullano la pressione dei cavi stessi sul coperchio per il cablaggio in testa ai quadri e durante il trasporto. Naturalmente anche i collari fermacavi sono realizzati in materiale Halogen Free.

Anche la resistenza al calore anomalo è rinforzata e testata fino a 960 °C (Glow Wire Test) secondo la norma IEC 695-2-11 e, a ulteriore garanzia, i canali sono anche autoestinguenti secondo la norma UL94 grado V2.

Il materiale utilizzato, miscela di policarbonato/ABS, garantisce da un lato la flessibilità e la duttilità dell’ABS, coniugando le proprietà di elevata resistenza meccanica/termica proprie del policarbonato.

Alla base del fianco sono incise due linee di distacco: la prima garantisce una facile rimozione delle lamelle pur garantendo la giusta resilienza per prevenire distacchi involontari; la seconda linea è incisa alla base del fianco, per permettere l’asportazione dell’intera parete del canale, previo taglio in verticale con attrezzo.

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1377 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.