Luce camaleontica tra design e materiali green

La luce cambia forma e si adatta ai contesti in modo flessibile: nuovi materiali e funzioni, sostenibilità ed efficienza energetica. Gli apparecchi di illuminazione giocano un ruolo chiave

Luce camaleontica grazie all'uso di materiali e soluzioni innovative

Il design compatto dei LED e il rapido sviluppo hanno permesso di dare ampio spazio a tecniche creative: gli spazi cambiano e la luce diventa flessibile e adattiva. Oggi il design di un corpo illuminante non è più vincolato alla sorgente luminosa. Gli apparecchi di illuminazione giocano un ruolo chiave di questa trasformazione dettata da esigenze in continua evoluzione: il salotto diventa l’ufficio, la hall di un hotel uno spazio di coworking…

Ma non solo, sostenibilità, materiali green, compattezza, efficienza energetica…e soluzioni in grado di utilizzare il cavo come elemento di design.

Pure Light, lampada pensata per sterilizzare oggetti e ambiente
Pure Light – progettata dallo studente Marco Ripani – è una lampada che utilizza il potere sterilizzante dei raggi ultravioletti per eliminare gli agenti patogeni come virus e batteri, presenti nell’ambiente

Utilizzo del LED: avanti tutta!

Sono innanzitutto i minimi ingombri ad avere stimolato la ricerca di forme e volumi insoliti per degli oggetti luminosi. Con la lampade tradizionali era praticamente obbligatorio, anche con i modelli miniaturizzati come le alogene alimentate in bassissima tensione, il rispetto di distanze minime tra le sorgenti e il corpo o le componenti dell’apparecchio.

Con i LED aggregati in moduli questi vincoli dimensionali si riducono fino quasi ad annullarsi. Il risultato sono oggetti affilati come lame, sottili come le ali di un piccolo aeromobile. I nuovi oggetti luminosi si caratterizzano per l’estrema leggerezza della loro forme. L’oggetto luminoso diventa sempre più esile e minimale, o all’opposto molto esteso in lunghezza e larghezza, assicurando sempre l’erogazione della quantità di luce necessaria per illuminare gli ambienti.

Drum di Olev, la lampada a batteria ricaricabile
Drum di Olev, la lampada a batteria ricaricabile. Grazie alla tecnologia LED Dim to Warm offre la possibilità di regolare l’intensità e il colore della luce

Luce intelligente per ogni esigenza

Grazie a funzioni intelligenti come sensori, variatori di luce o connettività dei LED è possibile incorporare molte funzioni in ogni apparecchio. Usare pannelli touch, smartphone e tablet per creare ogni atmosfera di luce, da calda a fredda, o alla luce più adatta per lavorare.

Nuovi materiali e utilizzi

I corpi illuminanti propongono tantissime novità in fatto di forme, e materiali che diventano non solo elementi di design, ma rappresentazione concreta della molteplicità di utilizzo: piedini della lampada regolabile in altezza o con opzioni di rotazione e inclinazione, cavi di alimentazione elettrica che diventano l’elemento portante del sistema di illuminazione.
Pelle, tessili, tessuti a rete e tessuti ultraleggeri, carta, cartone, sughero, gomma e anche porcellana, ceramica e materiali riciclati fanno il loro ingresso nel mondo del design illuminotecnico.

Stone,una delle lampade da tavolo in stile minimal/industrial
Stone di 1.6, un cubetto di cemento dalla semplicità disarmante si trasforma in una lampada di design

La luce e le nuove funzioni integrate

Le microstrutture dei LED consentono di incorporare negli apparecchi di illuminazione altre funzioni: i corpi illuminanti realizzati con materiali acustici assorbono il suono negli uffici open space. Gli apparecchi di illuminazione diventano un tutt’uno con i ripiani di una libreria oppure essere progettati in modo da fungere da vaso allo stesso tempo.

Un altro esempio sono gli apparecchi di illuminazione che con prese USB, connessione WiFi e altoparlanti hanno il carattere di una stazione multimediale.
Ciò che gioca un ruolo di primo piano sicuramente l’architettura modulare di prodotto: gli elementi possono essere scambiati in modo da potersi sempre adattare ai vari ambienti e alle esigenze.

La lampada Float di Axolight
Float di Axolight è una lampada multifunzionale e portatile, utilizzabile sia all’esterno che all’interno, progettata per diversi utilizzi: tavolo, terra, sospensione, parete
Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1453 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.