Controllare la temperatura in modo semplice con i termostati domotici

Per chi desidera controllare e gestire il riscaldamento e il raffrescamento in modo semplice sia localmente, sia da remoto, è possibile installare i termostati domotici di Vimar

I termostati domotici si controllano con la App

Per il controllo del riscaldamento e raffrescamento degli ambienti, Vimar propone una gamma di termostati domotici, semplici e versatili. Integrabili all’interno dei sistemi di home & building automation di Vimar, contribuiscono al miglioramento dei consumi energetici e rappresentano una scelta consapevole per uno stile di vita più sostenibile.

Molti studi evidenziano che installare e utilizzare un termostato smart consente di risparmiare fino al 10% di energia in riscaldamento e fino al 15% in raffrescamento. Nel periodo invernale ogni grado di temperatura in più equivale a un aumento del 7% della bolletta elettrica. Senza contare le maggiori emissioni di CO2 nell’ambiente.
Installare dispositivi per la gestione della termoregolazione (compreso il controllo da remoto) consente inoltre di usufruire di detrazioni fiscali.
Quindi ad esempio rientrano nel Superbonus 110% – come interventi trainati – la gestione della termoregolazione e i termostati domotici.

Termostati domotici per ogni esigenza applicativa

Il nuovo termostato touch Eikon Tactil è un elemento per il comfort abitativo che si distingue per eleganza. È realizzato in cristallo nelle finiture bianco e nero diamante, con display RGB a led matrix.
Il termostato è semplice da installare ed è adatto a qualsiasi applicazione, sia nel residenziale che nel terziario. È dotato della tecnologia touch e di sensore di prossimità che accende il display non appena ci si avvicina al dispositivo.
Grazie all’innovativa funzione 3D gesture è possibile controllate il termostato con semplici gesti, senza toccarlo.

termostati domotici Vimar serie Eikon

Disponibile con tecnologia By-me Plus, si integra nei nostri sistemi di home & building automation sia domestici sia alberghieri grazie a tre varianti: con tasto funzione personalizzabile, con tasto per controllo di unità fan coil o con tasto funzioni hotel per la segnalazione dello stato della camera.

Semplice ed essenziale è il nuovo termostato a rotella unisce la facilità del comando a rotella alla nitidezza del display a matrice di LED. È possibile regolare la temperatura con la ghiera retroilluminata o attraverso quattro pulsanti rapidi:

  • selezione unità di misura della temperatura (°C o °F);
  • funzione personalizzabile per richiamare gli scenari di un impianto By-me Plus;
  • selezione della velocità dei ventilconvettori;
  • pulsante accensione/spegnimento.

Proposto in due colorazioni – bianco e grigio – è disponibile per le serie civili Eikon, Arké, Plana e Idea tramite supporto dedicato.

Termostato a rotella bianco di Vimar

Come controllare i termostati Vimar

I nuovi termostati domotici possono essere controllati con diverse modalità:

  • localmente, agendo sullo stesso dispositivo;
  • via smartphone, tramite l’app View per gestire e programmare la temperatura dei diversi ambienti da remoto.

I sistemi By-me Plus sono abilitati sia al controllo attraverso assistenti vocali sia all’integrazione con il servizio IFTT. Questa funzionalità consente dialogo con produttori terzi per ampliare il numero di dispositivi integrabili aumentando il comfort abitativo e ottimizzando i consumi.

Informazioni su Alessia Varalda 1757 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.

1 Trackback / Pingback

  1. Termostato o termostato smart: quale scegliere e perchè?

I commenti sono bloccati.