Cancelli a battente, Came presenta un nuovo motore telescopico universale

ATS è il nuovo motore telescopico universale Came per cancelli a battente che assicura affidabilità e adattabilità.

motore ATS Came per cancelli a battente

Automatizzare i cancelli a battente di grandi dimensioni, con ante fino a 3 o 5 metri, può essere complesso.
Per questo Came ha sviluppato il nuovo motore telescopico universale ATS pensato proprio per azionare cancelli a battente con queste caratteristiche.

Nato per i cancelli a battente più grandi

motore ATS CamePensato per soddisfare le richieste dei settore residenziale, ATS si contraddistingue per la propria versatilità, resistenza e affidabilità.

ATS può essere utilizzato in qualsiasi contesto e in qualsiasi condizione installativa, anche in presenza di ante di grandi dimensioni, oppure su pilastri con profondità fino a 200 mm tra il punto di fissaggio del motore e il perno del cancello. Questa automazione è stata ideata per durare nel tempo, anche se sottoposta ad alti regimi di funzionamento; infatti, è dotata di un braccio telescopico in acciaio protetto da un guscio in alluminio che conferisce robustezza e resistenza agli agenti atmosferici.

L’automazione è basata su un motore a 24 Volt predisposto per garantire alta affidabilità in cicli di utilizzo intensivo. Inoltre, il motoriduttore irreversibile con ingranaggi a coppia conica garantisce estrema fluidità e silenziosità nei movimenti.
Molta attenzione anche all’estetica del prodotto, altro plus importante di ATS: grazie alla trasmissione assiale, infatti, il corpo motore non sporge dalla scocca, conferendogli una forma unica slanciata, affusolata ed elegante.

Sicuro e affidabile nell’utilizzo quotidiano

motore ATS Came

Anche ATS, così come gli altri sistemi per l’automazione di Came, è basato sul progetto Q.I. (Quality Inside): un controllo qualità sul 100% dei prodotti che prevede il collaudo motore, test di sicurezza elettrica RPE e messa a terra, prova di sblocco del sistema motoriduttore e collaudo funzionale del motoriduttore con simulazione di un carico reale di esercizio, per un ciclo completo di 60 secondi.

ATS può essere dotato di batterie tampone al litio ad elevata efficienza, che ne consentono il funzionamento anche in caso di blackout elettrico.

Fondamentale anche la sicurezza di utilizzo: la tecnologia a encoder monitora movimenti e rallentamenti, con la garanzia di una costante rilevazione degli ostacoli.
Il motore ATS può essere gestito tramite la piattaforma Connect di Came, che permette all’installatore di accedere a numerose funzionalità (come la visualizzazione sulla mappa degli impianti dei propri clienti, la configurazione e il monitoraggio di tutti i dispositivi connessi e la gestione delle manutenzioni programmate).

Avatar
Informazioni su Alessia Varalda 1522 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.