Analisi e monitoraggio energetico: Higeco Energy per fare la differenza

Oltre la tecnologia con Higeco Energy: l’ecosistema digitale di analisi e monitoraggio energetico integra hardware, software e nuovi servizi di consulenza per l’energy management in azienda

Higeco Energy, nuova proposta integrata e digitale per il monitoraggio energetico

Monitoraggio energetico industriale sì, ma come? Dedicato agli imprenditori “illuminati”, che vedono nei consumi non una semplice spesa ma un potenziale asset per aumentare efficienza energetica e produttività della propria azienda. Il salto di qualità dell’industria digitale trova in Higeco Energy l’alleato strategico di un nuovo percorso di energy management che va dall’installazione di soluzioni smart per la diagnosi energetica alle applicazioni IoT per la raccolta e l’analisi dei dati.

Il tutto, in una piattaforma di prodotti hardware e software associata a servizi consulenziali su misura, pensati soprattutto per le Pmi italiane.

“La nascita del brand Higeco Energy rappresenta un passo avanti rispetto alla consolidata offerta Higeco per la misurazione e il monitoraggio dei consumi – racconta Marco Poloniato, co-founder di Higeco, in occasione di Smart Building Expo 2019 -. Proponiamo a imprenditori, facility manager e installatori un pacchetto completo di tecnologie e reportistica, supportato dalla consulenza di EGE (Esperti in Gestione dell’Energia) qualificati”.

Fare smart energy ai tempi di Industria 4.0

Marco Poloniato, co-founder di Higeco allo stand di Smart Building Expo 2019Smart energy significa riuscire a interpretare i dati raccolti sul campo per trasformarli in efficienza energetica e operativa, quindi in risparmi tangibili per le aziende. “Il nostro scopo è sensibilizzare i decision maker della piccola e media impresa circa i meccanismi digitali di ottimizzazione delle strutture – precisa il manager -. E non parliamo solo di energia elettrica: Higeco Energy integra anche la gestione intelligente di impianti idrici, metano, aria compressa, insomma coinvolge tutti gli indicatori che concorrono al calcolo dei consumi energetici aziendali”.

Per questo, dietro il know-how tecnologico di Higeco si concretizza un’idea ben precisa: fornire tutti gli strumenti necessari per sfruttare al meglio Internet of Things e Industria 4.0, supportando le aziende nell’iter burocratico degli incentivi statali. “Il nostro lavoro si conclude solo quando il cliente ottiene un risparmio economico e riesce a generare un profitto da quella che prima era una situazione di inefficienza”, aggiunge Poloniato.

La base di Higeco Energy: tecnologie smart per il monitoraggio energetico

Il nuovo ecosistema si fonda su una certezza tecnologica chiamata HSI+: lo smart gateway di Higeco consente di controllare sia consumi di energia, direttamente dai contatori di e-distribuzione, sia l’autoproduzione per chi possiede un impianto fotovoltaico.

Un sistema di monitoraggio aperto, pronto a interfacciarsi con soluzioni di terze parti quali sonde, misuratori, PLC e sistemi Scada, in grado di dialogare efficacemente con inverter fotovoltaici, pompe di calore e sistemi HVAC, rendendo i dati disponibili per la lettura, la consultazione in cloud o l’invio ad altri server.

Le figure coinvolte nell’energy management di edifici e industrie avranno così a disposizione un’accurata diagnosi energetica del proprio contesto, funzionale all’avvio di eventuali piani di efficientamento.

Il vantaggio di Higeco Energy? Generare valore da una situazione di inefficienza

La ricetta energetica delle Pmi? Hardware, software, cloud e… tanta consulenza

Se le fondamenta sono rappresentate dai dispositivi intelligenti, la strategia complessiva di Higeco Energy si articola in cinque servizi integrati:

  • sistemi di gestione dell’energia: consulenza EGE e strumenti hardware e software per la raccolta in cloud e la consultazione dei dati legati ai consumi aziendali;
  • sistemi di monitoraggio: progettazione secondo gli obiettivi del cliente, assistenza e formazione all’utilizzo delle tecnologie digitali;
  • diagnosi energetica industriale: audit energetici attraverso EGE certificati con la quantificazione degli sprechi, delle relative cause e delle opportunità di risparmio;
  • adempimenti burocratici: supporto nell’iter per gli incentivi legati a efficientamento energetico industriale (es. certificati bianchi) e status di azienda energivora;
  • strumenti per Industria 4.0: le soluzioni danno accesso a iper e super ammortamento previsti per le macchine con telemanutenzione e/o telediagnosi e/o controllo remoto.

Alla proposta completa gli esperti di Higeco Energy associano anche la possibilità di richiedere una diagnosi energetica smart, meno invasiva ed economicamente più accessibile. Una prima fotografia dei consumi aziendali per sottoporre ai clienti eventuali situazioni critiche, tempistiche di ROI e prospettive di risparmio.

Dispositivi intelligenti, raccolta dati e analisi dei consumi sono fondamentali per un efficace sistema di monitoraggio energetico

Higeco Energy tra dispositivi e piattaforme smart per la gestione dell’energiaHigeco Energy parla la lingua dei professionisti

A chi si rivolge il pacchetto di gestione energetica? Certamente all’imprenditore o all’energy manager “illuminato”, ma anche al target B2B degli installatori. “In quanto figura tecnica e profondo conoscitore dell’impiantistica aziendale – conclude Marco Poloniato – l’elettricista può diventare il vero e proprio decisore quando si parla di investire in sistemi per il monitoraggio energetico. Vanno in questa direzione i nostri sforzi nelle strategie di marketing e comunicazione e la presenza a fiere dal pubblico qualificato come Smart Building Expo”.

La visione integrata di Higeco Energy, nel passaggio all’energia digitale, si fa dunque testimone di quel supporto strategico utile a promuovere innovazione tecnologica e modelli di business orientati a un’imprenditorialità più efficiente, competitiva e sostenibile.

 

Maria Cecilia Chiappani
Informazioni su Maria Cecilia Chiappani 261 Articoli
Copywriter e redattore per riviste tecniche e portali dedicati a efficienza energetica, elettronica, domotica, illuminazione, integrazione AV, climatizzazione. Specializzata nella comunicazione e nella promozione di eventi legati all'innovazione tecnologica.