BMW sceglie Juice Booster 2 per le proprie linee di produzione

Juice Technology fornirà la stazione di ricarica portatile Juice Booster 2 per il retrofit delle linee di produzione del gruppo BMW.

Ricarica auto elettrica con Juice Booster 2

Juice Technology AG è una società svizzera specializzata nella produzione di soluzioni di ricarica per veicoli elettrici. L’offerta include stazioni di ricarica CA e CC, dai dispositivi mobili e compatti ai grandi caricatori veloci.

Di recente l’azienda si è aggiudicata un contratto per la fornitura di Juice Booster 2 alle linee di produzione del gruppo BMW e alla maggior parte dei concessionari BMW in Germania.

Perché BMW ha scelto Juice Booster 2

Juice Booster 2

Juice Booster 2 è stata scelta da BMW perché assicura al gruppo automobilistico tedesco diversi vantaggi.
Innanzitutto si tratta di una pratica e flessibile stazione di ricarica portatile; inoltre, indipendentemente dal fatto che venga utilizzata durante la produzione o in occasione di un intervento di assistenza, la stazione permette di ricaricare i veicoli elettrici in loco e in assoluta sicurezza ogniqualvolta la situazione lo richieda.

Grazie alla flessibilità offerta dal suo sistema completo di adattatori e dalle capacità di estensione, l’uso di questa stazione di ricarica portatile non obbliga alla riprogettazione delle linee di produzione e dei flussi di lavoro.

Naturalmente Juice Booster 2 risponde ai rigidi requisiti di qualità e sicurezza dell’industria automobilistica tedesca (è certificato TÜV SÜD per la conformità con IEC 62752 Ed. 1 2016 incluso AMD1 2018).
Juice Booster 2 assicura inoltre la massima flessibilità di impiego, poiché può essere collegato a una qualsiasi presa di corrente, standard domestica o industriale, in tutto il mondo.

Pratica anche la funzione di rilevamento automatico della potenza: il caricabatterie si regola sempre automaticamente sulla potenza di carica ottimale, escludendo qualsiasi rischio di sovraccarico della capacità della presa di corrente.
Completamente impermeabile (ha una classe di protezione IP67), resistente (può sopportare lo schiacciamento con un carico per ruota fino a tre tonnellate) e universale (è dotato di adattatori intercambiabili per veicoli), dispone di una spina progettata in modo da poter fornire ulteriori funzioni in un secondo momento, assicurando agli automobilisti la massima vita operativa utile agli utenti.

Informazioni su Alessia Varalda 1733 Articoli
Ingegnere elettrotecnico con esperienza come Project Manager presso un'importante multinazionale attiva nel settore dell'energia e dell'automazione. La curiosità verso le tecnologie innovative e le soluzioni all'avanguardia nel mondo delle energie (tradizionali e rinnovabili) mi ha portata a lavorare per 14 anni presso un importante editore di riviste tecniche di settore scrivendo di home&building automation, illuminazione, comfort, efficienza energetica e sostenibilità.