Parte a Torino il laboratorio sperimentale per Smart Mobility e Smart Road

Politecnico di Torino, AD Consulting Group, Danisi Engineering, Addfor, SMA e Axis Communications insieme per sperimentare la nuova mobilità.

Laboratorio smart mobility Torino

Nasce dalla collaborazione tra il Politecnico di Torino e le aziende AD Consulting Group, Danisi Engineering, Addfor, SMA (Smart Mobility Agency) e Axis Communications il laboratorio sperimentale che consentirà il collaudo di tecnologie e soluzioni per l’implementazione di progetti a sostegno di una mobilità urbana sostenibile, a favore di cittadini e imprese delle future Smart City.

Un laboratorio per lo sviluppo e la sperimentazione

smart road

L’accordo ha permesso la nascita di un nuovo laboratorio sperimentale per lo sviluppo della mobilità Smart e la guida autonoma.

Il primo test è stato effettuato lo scorso marzo con un tour in città realizzato grazie al supporto logistico del Politecnico di Torino e alla collaborazione con Danisi Engineering, in occasione della presentazione dinamica della Battista di Automobili Pininfarina, di un modello pre-serie della hyper GT completamente elettrica, disegnata in Italia.

Obiettivo del progetto è offrire al settore automobilistico, anche internazionale, e alle amministrazioni comunali, un laboratorio nella città di Torino per attività di sperimentazione, ricerca e certificazione, al fine di contribuire allo sviluppo dell’innovazione urbana e favorire la rivoluzione digitale applicata alla mobilità e all’automotive.

Il progetto si pone inoltre la finalità di sviluppare servizi legati alla mobilità intelligente e connessa, e ai veicoli con guida assistita ed automatica.

Alla realizzazione di questo nuovo laboratorio ha contribuito anche SMA – Smart Mobility Agency, l’agenzia che si propone come agevolatore operativo di progetti Smart Road e Mobility per amministrazioni pubbliche, centri di ricerca ed aziende che intendono realizzare innovativi modelli di smart city, con particolare attenzione all’implementazione di servizi che sfruttino V2I (Vehicle to Infrastructure), V2V (Vehicle to Vehicle) e V2X (Vehicle to everything).

Telecamere intelligenti e software a supporto

A supporto dell’intera infrastruttura è installato il circuito di telecamere intelligenti di Axis Communications per la videosorveglianza, con immagini in qualità HDTV. Attraverso il sistema di sorveglianza digitale integrato, è possibile tenere sotto controllo l’intera città; le apparecchiature possono fungere da sensori, trasmettendo dati e informazioni utili in tempo reale.

Un fondamentale apporto è dato dall’applicazione dei più avanzati algoritmi di Intelligenza Artificiale sviluppati da Addfor per l’analisi dei dati acquisiti dalle automobili, telecamere, sensori e tutti i dispositivi intelligenti posti a monitoraggio della mobilità. Addfor si occuperà anche della gestione della confidenzialità dei dati in ottemperanza alle norme nazionali ed internazionali.

Informazioni su Vittoria Viazzo 131 Articoli
Collaboratrice di Elettricomagazine.it, specializzata nei settori della riqualificazione, rinnovo ed efficienza energetica