Ricarica rapida di veicoli elettrici, a Sondrio Commerciale Paganoni sceglie EnerMia

Installata a Sondrio la prima stazione elettrica di ricarica rapida di EnerMia. È presso la stazione di servizio di Commerciale Paganoni in Via Tonale.

La prima colonnina per la ricarica rapida di Sondrio porta la firma di EnerMia.

Il Charging Point Operator modenese, che vanta installazioni su tutto il territorio nazionale, ha infatti collocato nel cuore della Valtellina la prima colonnina per la ricarica rapida per veicoli elettrici. Un servizio in più non solo per i residenti, ma anche per i turisti, sempre più presenti e sempre più “motorizzati elettrici”.

Commerciale Paganoni ed EnerMia: una intesa perfetta

Stazione di ricarica rapida veicoli EV Enermia - Commerciale PaganoniCommerciale Paganoni è una realtà fortemente radicata sul territorio della provincia di Sondrio e della Valtellina, dove propone soluzioni per l’approvvigionamento energetico a 360 gradi. La più recente è appunto la fornitura di elettricità per i veicoli elettrici, sempre più diffusi in tutta Italia ed Europa.

Per questo Commerciale Paganoni ha deciso di affidarsi ad EnerMia per arricchire la propria offerta con una soluzione innovativa e affidabile. Attivo da anni nel settore dell’energia e delle costruzioni, Commerciale Paganoni ha infatti installato in Via Tonale 12 a Sondrio una colonnina Efast con potenza 50 kW.

Si tratta di un modello particolarmente compatto e dal design ricercato, pensato per integrarsi all’interno di spazi pubblici. La colonnina Efast di EnerMia ha pienamente soddisfatto le necessità espresse dal cliente di dotare la zona di un’infrastruttura di ricarica rapida, utile per il grande flusso di turisti che necessitano di ricaricare la propria auto in modo veloce e semplice.

Un successo reso possibile anche grazie alla collaborazione tra EnerMia e CIP Lombardia, una società di vendita di prodotti e servizi energetici attiva da quasi 40 anni di cui fa parte anche Commerciale Paganoni.

Grazie alla partnership con EnerMia, CIP è infatti in grado di offrire soluzioni chiavi in mano per clienti che vogliano dotarsi di una infrastruttura accessibile anche al pubblico.

“L’installazione della prima stazione di ricarica rapida a Sondrio rappresenta per EnerMia non solo un successo aziendale, ma anche un passo in avanti verso la diffusione capillare della rete di colonnine per l’e-mobility” afferma Flavia Samorì, Amministratore Delegato e fondatrice di EnerMia.

“La nostra offerta, inoltre, si integra perfettamente con le proposte energetiche CIP e arricchisce tutti i CIP Point sul territorio di una nuova e importante argomentazione di vendita. – aggiunge Alessandro Callori, Business Developer dell’azienda – È infatti nostro intento diventare, anche in questa bellissima valle, un punto di riferimento per la mobilità elettrica”.

Informazioni su Redazione 1272 Articoli
La redazione di ElettricoMagazine è composta da esperti di settore e technical writers che approfondiscono i temi legati all'integrazione impiantistica e connessa, l'energia, il comfort e la sostenibilità.