Idrogeno, al via la costruzione del Centro Competenze Fronius

È iniziata la costruzione del Centro competenze per l'idrogeno di Fronius, dove gli esperti del settore dell'azienda austriaca lavoreranno a stretto contatto.

Tecnologia idrogeno Fronius

L’attività di Fronius legata all’idrogeno è iniziata circa 20 anni fa. Durante questo periodo l’azienda ha sviluppato significative competenze nella produzione di idrogeno verde.

Consapevole del potenziale di sviluppo di questa tecnologia, infatti già nel 2020 sono iniziati i lavori per la costruzione del Centro di Ricerca e Sviluppo presso la sede di Steinhaus, Alta Austria. Presto l’intero team di esperti unirà le proprie forze per creare soluzioni energetiche e per la mobilità che si baseranno interamente sull’idrogeno prodotto in modo ecosostenibile.

L’idrogeno svolgerà un ruolo centrale soprattutto nella decarbonizzazione della mobilità, con vantaggi che si rifletteranno in una maggiore autonomia, capacità di gestire e movimentare carichi pesanti e tempi di rifornimenti rapidi.

Caratterizzato da zero emissioni, silenziosità e potenza, ha tutto il potenziale per sostituire i tradizionali motori a combustione in vari tipi di veicoli, come autobus, camion, veicoli speciali e carrelli per trasporti interni.

“Con il Centro competenze di Steinhaus creiamo le condizioni ideali per riunire le risorse dedicate all’idrogeno e portare avanti la ricerca, lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di sistemi H2. – afferma Walter Stockinger Direttore Ricerca e Sviluppo della business unit Solar Energy di Fronius International – In futuro il centro ospiterà anche corsi di formazione e presentazioni per i clienti”.

Fronius Solhub, fare il pieno con l’idrogeno

Ricarica auto elettrica con idrogenoFronius ha già sviluppato una soluzione scalabile in base alle esigenze dei clienti: Fronius Solhub. Naturalmente anche a Steinhaus verrà costruito un Solhub per il rifornimento di idrogeno, comprensivo di impianto di riconversione e accumulo, e il parco veicoli verrà ampliato con appositi veicoli.

Fronius Solhub, insignito del premio “The Smarter E Award 2020” per la categoria “Smart Renewable Energy”, è una soluzione completa pronta per produrre, accumulare e distribuire in modo decentralizzato l’idrogeno.

Sfrutta l’elettrolisi per trasformare l’energia elettrica autoprodotta in loco in maniera ecocompatibile in idrogeno verde, che può essere accumulato a lungo termine. Inoltre, il calore residuo prodotto dall’elettrolisi e dalla riconversione può essere utilizzato per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria, massimizzando così il grado di efficienza dell’intero sistema.

Informazioni su Vittoria Viazzo 142 Articoli
Collaboratrice di Elettricomagazine.it, specializzata nei settori della riqualificazione, rinnovo ed efficienza energetica